Riccione, madre e figlio in manette per spaccio di marijuana

Riccione, madre e figlio in manette per spaccio di marijuana

Riccione, madre e figlio in manette per spaccio di marijuana

MONTE COLOMBO - Sono finiti in manette madre e figlio con l'accusa di detenzione illegale di marijuana finalizzata allo spaccio. Per la donna aggravata da resistenza a pubblico ufficiale. Sono stati i Carabinieri di Riccione, che dopo alcune indagini hanno tratto in arresto C.E., 46 anni, originaria di Milano, e il figlio M.S., 18, nato a Ferrara, residenti entrambi a Monte Colombo. Nelle tasche della donna sono stati trovati 5,7 grammi di marijuana.

 

Nell'abitazione sono stati poi rinvenuti e sequestrati l'attrezzatura per il confezionamento delle dosi ed una bilancia elettronica di precisione. I due sono stati fermati a bordo di un'auto guidata dal figlio e, durante la perquisizione, la donna ha reagito energicamente opponendo resistenza. Una volta bloccata è stata trovata in possesso della droga.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -