Riccione, maxi-incendio divora un ristorante

Riccione, maxi-incendio divora un ristorante

RICCIONE – Distrutta dalle fiamme l’”Osteria degli Agolanti” di via Caprera a Riccione. Sono state necessarie circa 7 ore ai Vigili del Fuoco di Rimini per spegnere le lingue di fuoco che hanno avvolto il ristorante, la cui struttura è interamente in legno. Il rogo, scoppiato martedì notte, ha distrutto il corpo centrale e le attrezzature al suo interno, risparmiando il magazzino sul retro e la sala da pranzo sul lato anteriore. Le cause non sono state ancora accertate.


Erano da poco passate le 2.30 di mercoledì quando al centralino del 115 di Rimini è pervenuta la segnalazione di un incendio ai danni di un ristorante di via Caprera a Riccione. Quando i pompieri sono giunti sul posto, le fiamme avevano già avvolto l’intera struttura in legno, mandando in cenere i 100 metri quadri del locale e tutto ciò che si trovava all’interno del corpo centrale.


Grazie all’interno dei Vigili del Fuoco, che hanno impiegato ben sette ore per averla vinta sulle fiamme, il rogo non ha toccato il magazzino sul retro e la sala da pranzo sul lato anteriore. Al momento non è stato ancora quantificato l’ammontare dei danni, fortunatamente coperti da assicurazione. Ignote le origini delle fiamme: i tecnici del 115 non hanno trovato elementi utili per determinarne le cause. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri di Riccione che indagano sull’episodio.


Giovanni Petrillo


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -