Riccione, minacciava la ex da un mese. In manette 35enne

Riccione, minacciava la ex da un mese. In manette 35enne

Riccione, minacciava la ex da un mese. In manette 35enne

RICCIONE - La storia è finita da un mese, ma lui non demorde. Mercoledì, nel tardo pomeriggio, G.C., 35enne originario di Cremona, ma residente a Riccione si è recato a casa della ex, 40enne del luogo, bloccandola mentre stava uscendo di casa e minacciandola per farsi accompagnare con l'auto presso la propria abitazione. L'uomo dopo la fuga della ragazza, che si è recata direttamente dai Carabinieri, è stato denunciato ed arrestato per atti persecutori.

 

La donna, una volta bloccata fuori di casa è riuscita a divincolarsi, allontanandosi a bordo della propria autovettura ma, a causa traffico, l'ex è riuscito a raggiungerla e forzando lo sportello, ha tentato di entrare in macchina. Grazie ad una manovra repentina, la 40enne è riuscita a ripartire recandosi presso la caserma della Compagnia Carabinieri di Riccione, dove ha denunciato di aver ricevuto continue e ripetute minacce e molestie, sin da quando lo scorso mese aveva interrotto la relazione sentimentale con il giovane. I militari hanno rintracciato l'uomo nelle vie del centro di Riccione e lo hanno arrestato.

 

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -