Riccione, morte di Savioli in Canada: la polizia segue la pista dell'omicidio

Riccione, morte di Savioli in Canada: la polizia segue la pista dell'omicidio

Riccione, morte di Savioli in Canada: la polizia segue la pista dell'omicidio

RICCIONE - Omicidio: è questa la pista che la polizia canadese ormai batte con maggiore convinzione sulla morte di Stefano Savioli, pittore riccionese di 60 anni, che lasciò l'Italia oltre trent'anni fa proprio per ritirarsi nella piccola e splendida isola di Cortes, nell'oceano Pacifico non lontano da Vancouver. E' qui che è stato ritrovato il corpo dell'uomo, che nell'isola era una celebrità per i ritratti che ha fatto dei suoi scorci.

 

Savioli è stato trovato morto intorno alle 8,30 di venerdì, ora locale, nella sua tenuta. Secondo quanto riporta il giornale online 'Vancouver Observer' Savioli sarebbe stato trovato una pozza di sangue. Era sposato con una cubana e aveva un figlio. Si attende ancora un'accurata autopsia e i dettagli che filtrano sono pochi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -