RICCIONE - Nasce il primo Castello dei Ragazzi d'Italia

RICCIONE - Nasce il primo Castello dei Ragazzi d'Italia

RICCIONE - Nasce a Riccione il primo Castello dei Ragazzi d’Italia. E dalla Perla Verde parte la nuova stagione teatrale di Arcipelago Ragazzi nella Provincia di Rimini. Tante buone notizie, e un inverno ricco di appuntamenti, per i giovani e le loro famiglie.


Lunedì 5 novembre il Consiglio Comunale di Riccione ha dato il via libera alla convenzione per l’affidamento dei servizi culturali, laboratoriali, teatrali e ricreativi del Castello degli Agolanti ad Arcipelago Ragazzi, associazione di promozione sociale, senza scopo di lucro, che riunisce le principali compagnie della Provincia di Rimini specializzate in spettacoli e laboratori teatrali per ragazzi. La convenzione avrà durata triennale. All’associazione verrà affidata la gestione artistico-culturale-ricreativa del Castello degli Agolanti che dovrà realizzarsi in continuità con l’attività svolta in questi anni a favore dei ragazzi.


“L’esperienza positiva maturata negli anni con alcune delle associazioni che fanno parte di Arcipelago Ragazzi – spiega l’Assessore alla Cultura del Comune di Riccione Francesco Cavalli - ha indotto l’Amministrazione Comunale a proseguire in questo percorso, individuando nel Castello degli Agolanti il “contenitore” più adatto ad ospitare attività rivolte all’infanzia e alla gioventù, in linea con il Protocollo d’intesa firmato nel 2002 dalla Provincia di Rimini e da alcuni enti locali con l’Associazione Arcipelago Ragazzi, finalizzato all’organizzazione di iniziative sul territorio”.


“Il Castello degli Agolanti – osserva Marcella Bondoni, Assessore al Turismo e alla Cultura della Provincia di Rimini - diventa un luogo di vita, di socializzazione e di cultura per i ragazzi della nostra provincia. È un progetto al quale abbiamo dato il massimo sostegno e che con soddisfazione vediamo ora ai nastri di partenza. Il Castello dei Ragazzi è una realtà unica nella nostra Provincia e forse nella stessa Regione. Per questo voglio esprimere un ringraziamento ed un augurio. Un ringraziamento al Comune di Riccione per la disponibilità e la lungimiranza dimostrate, un augurio ad Arcipelago Ragazzi perché il Castello diventi sempre più un punto di aggregazione, di cultura, di svago e di lavoro per i ragazzi della nostra Provincia, per i ragazzi di tutte le età”.


“Questo è per noi un momento molto speciale - confessano le compagnie teatrali di Arcipelago Ragazzi: Alcantara, Fratelli di Taglia e Gattolupesco - La convenzione con il Comune di Riccione per la gestione del Castello degli Agolanti, unita al protocollo d’intesa con la Provincia di Rimini e numerosi comuni del nostro territorio, completa e consolida il progetto Arcipelago. Da oggi il teatro ragazzi ha una “casa” (e che casa!). Il Castello dei Ragazzi sarà unico nel suo genere: per le compagnie di Arcipelago un punto di riferimento collettivo in cui organizzare e produrre cultura, per i ragazzi della provincia di Rimini un luogo di orientamento che li accompagnerà nel percorso di crescita. Per questo motivo il nostro sincero ringraziamento agli organismi istituzionali, e alle persone che hanno reso possibile tutto ciò, è idealmente quello delle centinaia di bambini e ragazzi che nelle prossime settimane animeranno questo luogo ricco di storia e delle migliaia di persone che ogni anno partecipano alle iniziative di Arcipelago Ragazzi”.


Un plauso all’iniziativa giunge anche dall’Assessore alla Cultura, Sport e Progetto Giovani della Regione Emilia-Romagna, Alberto Ronchi: “Un augurio di buon lavoro ad Arcipelago Ragazzi per il naturale evolversi della già positiva esperienza maturata e un grazie al Comune di Riccione per una scelta molto qualificante”.



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -