"Riccione per il Teatro", domani la premiazione della 50esima edizione

"Riccione per il Teatro", domani la premiazione della 50esima edizione

"Riccione per il Teatro", domani la premiazione della 50esima edizione

RICCIONE - Il 2 giugno, Festa della Repubblica, alle ore 21, nel corso della serata di gala  sarà consegnato al vincitore il premio della 50ª edizione del Premio Riccione per il Teatro, il più autorevole riconoscimento per la scrittura teatrale contemporanea. La cerimonia, presentata da Francesca Airaudo, si svolgerà nelle sale dello storico Grand Hotel Des Bains di Riccione, con la partecipazione del presidente della giuria Umberto Orsini e di altri ospiti illustri.

 

Saranno anche assegnati i premi ai vincitori  del Premio Riccione Pier Vittorio Tondelli, per gli under 30; il Premio speciale della giuria intitolato ai fondatori del premio Paolo Bignami e Gianni Quondamatteo e il Premio Riccione Marisa Fabbri, oltre al Premio Riccione Aldo Trionfo, dedicato al geniale regista genovese, che per il 2009 è stato assegnato a Mario Martone e alla Fondazione Roma Europa.

 

La cerimonia, presentata da Francesca Airaudo, si svolgerà nelle sale dello storico Grand Hotel Des Bains di Riccione, con la partecipazione del presidente della giuria Umberto Orsini e degli altri componenti la giuria, Valerio Binasco, Andrea De Rosa, Rodolfo di Giammarco, Federica Fracassi, Cesare Lievi, Piero Maccarinelli, Fausto Paravidino, Lorenzo Pavolini, Ottavia Piccolo, Anna Proclemer, il presidente del Premio Giorgio Galavotti e del direttore Fabio Bruschi.

 

Inoltre per la 50ª edizione del Premio, presso la sala Strauss del Grand Hotel Des Bains, sono allestiti una selezione di manifesti che documentano la produzione grafica che Massimo Dolcini progettò per il Premio Riccione e una selezione di fotografie storiche di scrittori, teatranti, attori e registi ritratti a Riccione mentre lavorano per il premio, tra loro Dacia Maraini, Eduardo De Filippo, Dario Fo, Enzo Biagi, Piera Degli Esposti, Pier Vittorio Tondelli e tanti altri.

 

Nel pomeriggio, alle ore 17, al Villino Monti - Villa Lodi Fè, saranno presentati i video: le Conversazioni di Silvia Bottiroli con i  cinque vincitori delle passate edizioni del Premio Riccione Tondelli. A raccontarsi in queste conversazioni con Silvia Bottiroli sono Mimmo Borrelli, Davide Enia, Stefano Massini, Fausto Paravidino e Letizia Russo. I video saranno presentati con brevi interventi da:

Ottavia Piccolo, attrice di teatro e di cinema, interprete protagonista di Processo a Dio  di Stefano Massini, parlerà di Stefano Massini.

Lorenzo Pavolini, scrittore e collaboratore di Radiorai 3, è nel comitato artistico del Teatro Mercadante di Napoli che ha prodotto Nzularchia  e  A'sciaveca di Mimmo Borrelli,  parlerà di Mimmo Borrelli e di Davide Enia.

Federica Fracassi,  attrice e fondatrice del Teatro i, tra gli interpreti dello spettacolo Dare al buio  di Letizia Russo, parlerà di Letizia Russo.

Valerio Binasco, attore e regista, tra gli interpreti del film "Texas" e regista dello spettacolo "Noccioline - Peanuts"  di Fausto Paravidino, parlerà di Fausto Paravidino.

 

Nella verde cornice del giardino del Villino Monti (Villa Lodi Fè), sarà allestito un confortevole spazio dove il pubblico potrà incontrare e conversare con attori, attrici, registi, critici e, naturalmente, autori di teatro. Ci sarà anche l'organizzazione di Giardini d'Autore con un punto informativo per presentare in anteprima l'evento più importante legato al giardinaggio, che si terrà a Riccione il 19 e il 20 settembre prossimi (www.giardinidautore.net).

 

 

Per la serata di premiazione presso il Grand Hotel Des Bains l'ingresso è libero, ma si consiglia di riservare i posti telefonando allo 0541/694425 - 695746, dalle 9 alle 13, oppure ai cellulari 328 5359855 - 339 3358736

 

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -