RICCIONE - Piano spiaggia, il Comune incontra la Sovrintendenza

RICCIONE - Piano spiaggia, il Comune incontra la Sovrintendenza

RICCIONE - Si è tenuto nella giornata di ieri, a Bologna, l’incontro tra il Comune di Riccione (presenti il Sindaco Daniele Imola e l’Assessore al Demanio Marittimo, Loretta Villa), la Direttrice Regionale della Soprintendenza, la Dott.ssa Ragni, l’Architetto Poli della Regione Emilia Romagna e il Dott. Cozzolino della Soprintendenza di Ravenna sul tema degli interventi previsti dal Piano Spiaggia.


L’incontro ha prodotto i seguenti esiti:


*le parti intervenute hanno dato il via libera al proseguimento della fase sperimentale che prevede il rilascio delle autorizzazioni temporanee (fino al 30 settembre) per l’installazione di attrezzature innovative, quali piccole piscine e vasche idromaggio, previste dal Piano Spiaggia comunale. La fase sperimentale, inoltre, potrà essere estesa a tutti gli operatori che ne faranno richiesta (nel 2006 la sperimentazione comprendeva solo due progetti di intervento) e presenteranno progetti per lo stesso periodo.


*La soprintendenza, inoltre, si è impegnata a sottoporre la materia all’attenzione del Comitato tecnico-scientifico nazionale presso il Ministero Ambiente e Tutela del Territorio e del Mare, che avrà il compito di esaminare, entro l’estate, le proposte del Comune di Riccione al fine di permettere all’amministrazione comunale di rilasciare le autorizzazioni definitive entro l’anno.


Il Sindaco Imola si è detto soddisfatto dell’esito dell’incontro che permetterà al Comune di dare risposta a tutti quegli operatori (7 titolari di stabilimenti balneari dislocati lungo tutto l’arenile, dalla zona sud a quella a nord) che hanno depositato progetti in Comune e sono attualmente in attesa di partire con gli interventi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“L’esito rappresenta un ulteriore passo in avanti - commenta il primo cittadino - Il Comune si impegnerà a rispettare i tempi richiesti e a seguire una procedura condivisa con tutte le istituzioni, al fine di evitare contenziosi”.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -