RICCIONE - Porticciolo sul Marano....è uno scherzo di carnevale?

RICCIONE - Porticciolo sul Marano....è uno scherzo di carnevale?

RIMINI - La dichiarazione rilasciata dall'Assessore all'ambiente di Riccione, Galasso, venerdì 19 gennaio, ci ha lasciato un grosso dubbio, che vorremmo fosse fugato. Assesssore scherza o dice sul serio? Fino a che punto la sua dichiarazione è provocatoria e quanto contiene di verità? Quando nel settembre scorso ci segnalarono la presenza di migliaia di rondini alla foce del fiume Marano, che avevano scelto come dormitorio il canneto lungo le sue sponde, ci chiedemmo subito se era possibile proteggere quell'asta fluviale rimasta in uno stato seminaturale.


Ed appena eravamo stati informati che il Servizio Difesa e Protezione del suolo si stava accingendo a fare lavori di pulizia e innalzamento degli argini, avevamo immediatamente chiesto di visionare il progetto. Difronte alla messa in sicurezza del fiume in caso di una piena bisecolare, e che solo dopo la fine dei lavori, si sarebbe lasciato ricrescere il canneto, eravamo rimasti perplessi e spiazzati.


Un dubbio, un forte dubbio però ci era rimasto e cioè che quella "pulizia" e quei lavori avrebbero potuto essere il preludio per costruire un porticciolo, un molo, un attacco insomma per piccole barche, tanto per "valorizzare" il villaggio Futurismo che deve sorgere nelle immediate vicinanze.


Ed ecco ora uscire sulla stampa le dichiarazioni dell' assessore Galasso, che altro non sarebbero che "provocazioni" discusse in giunta. Allora qui le soluzioni sono due: o in giunta i nostri amministratori scherzano, ridono e fanno carnevalate, - giàcche il carnevale è cominciato - oppure dicono e pensano cose serie, cioè fanno progetti veri. Se li consideriamo persone serie dobbiamo prendere per vero che qualche progetto di porticciolo sul fiume Marano sta venendo avanti.


E questo accadrebbe ancora una volta a discapito dell' ambiente, delle rondini in questo caso e i cittadini non potrebbero più ammirare quello spettacolo affascinante di migliaia e migliaia di rondini sul fiume al tramonto e al mattino presto. Ironia della sorte la notizia di questo nuovo affronto all' ambiente viene data proprio da un assessore all'ambiente e facente parte di un partito che ha il nome del colore della vegetazione e che basa i suoi principi sulla difesa dell' ambiente.
Non sembra uno scherzo di carnevale?

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Maria Teresa Pazzaglia
resp. WWF sez. Rimini

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -