Riccione, preso un altro ladro nel bagnasciuga

Riccione, preso un altro ladro nel bagnasciuga

Riccione, preso un altro ladro nel bagnasciuga

RICCIONE - I Carabinieri di Riccione hanno arrestato martedì pomeriggio un marocchino di 37 anni, in Italia senza fissa dimora, con l'accusa di ricettazione. I militari, transitando in viale D'annuncio, all'altezza dello stabilimento balneare 104, hanno sorpreso l'extracomunitario abbandonare lo zainetto che aveva in spalla, dandosi ad una precipitosa fuga lungo la battigia. Tempestivamente i militari l'hanno raggiunto e bloccato, trovandolo in possesso di refurtiva.

 

Si tratta di un marsupio contente 374 euro e 2 telefoni cellulari. Nello zaino sono rinvenuti una telecamera, una macchina fotografica digitale ed altri 5 telefoni cellulari di varie marche, tutti provento di furto. La refurtiva è stata restituita ai legittimi proprietari mentre il marocchino è stato associato al carcere di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -