Riccione, pusher in trasferta in discoteca. Nei guai tre 21enni

Riccione, pusher in trasferta in discoteca. Nei guai tre 21enni

Riccione, pusher in trasferta in discoteca. Nei guai tre 21enni

RICCIONE - Spacciatori di droga in trasferta a Riccione. I Carabinieri dell'Aliquota Operativa del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia ne hanno arrestati tre ventunenni: si tratta di G.G.J., originario di Magenta e residente a Cornaredo (Milano); R.F., albanese residente a Mangeta e G.M, di Garbagnate Milanese e già noto alle forze dell'ordine. I militari sono intervenuti dopo aver visto aggirarsi con fare sospetto il giovane albanese.

 

Con se aveva 7 di marijuana e 1,5 di chetamina, suddivisi in 2 dosi. All'extracomunitario si sono avvicinati due giovani italiani che, sottoposti ad analogo controllo, sono stati trovati in possesso 1,4 grammi di MDMA, suddivisi in 3 dosi e 4 pasticche di ecstasy. Nella loro auto sono stati poi trovati 1,2 grammi di MDMA, suddivisi in 3 dosi, 10 pasticche di ecstasy e 5,7 grammi di chetamina, occultati nell'autovettura. I tre saranno processati lunedì per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -