Riccione, rapina di liquori il bar e aggredisce carabinieri. Preso

Riccione, rapina di liquori il bar e aggredisce carabinieri. Preso

Riccione, rapina di liquori il bar e aggredisce carabinieri. Preso

RICCIONE - Un kazako di 32 anni, residente a Riccione, è stato arrestato nel weekend appena trascorso dai Carabinieri della Compagnia di Riccione dopo aver colpito con calci e pugni. Tutto ha avuto inizio quanto il titolare di un bar del centro ha denunciato di esser stato rapinato di alcune bottiglie di birra, liquori e bibite da un individuo che lo aveva aggredito e minacciato. La refurtiva è stata poi subito riposta in un sacco di immondizia.

 

L'individuo è stato localizzato nei pressi di un bar di via Circonvallazione, dove, in evidente stato d'ebbrezza, ha molestato i clienti. Allo scopo di sottrarsi all'identificazione degli uomini dell'Arma, l'uomo ha tentato di allontanarsi colpendo i militari con calci e pugni, senza ferirli. Il 32enne è stato subito arrestato.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -