Riccione, ripartite le operazioni ripascimento dell'arenile Nord

Riccione, ripartite le operazioni ripascimento dell'arenile Nord

Riccione, ripartite le operazioni ripascimento dell'arenile Nord

RICCIONE - Sono ripartite lunedì pomeriggio le operazioni di ripascimento dell'arenile Nord di Riccione, nel tratto compreso tra i bagni 93 e 100. In totale l'apporto di sabbia ammonterà a circa 10mila metri cubi. In caso di necessità è previsto un ulteriore ripascimento in prossimità dell'inizio dell'estate. Due gli obiettivo: quello di recuperare sabbia per il ripasciamento della spiaggia e quello di liberare l'imboccatura del porto per consentire la regolare uscita dei natanti in mare.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inoltre sarà rafforzata anche la barriera sommersa, formata da sacchi di sabbia, che sarà innalzata fino ad un metro e 50 sotto il livello medio del mare. Il lavoro si concluderà nei primi di maggio. Il punto delle operazioni in corso è stato effettuato dal sindaco Massimo Pironi insieme ai tecnici del comune e al dirigente all'ambiente e demanio marittimo, Ezio Venturi.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -