Riccione: ruba gli affettati e finisce in manette

Riccione: ruba gli affettati e finisce in manette

Riccione: ruba gli affettati e finisce in manette

RICCIONE - E' entrata al supermercato come semplice cliente. Né è uscita da ladra. Una napoletana di 43 anni, A.A. (le sue iniziali), residente a Rimini, è stata arrestata mercoledì pomeriggio dai Carabinieri con l'accusa di furto aggravato. L'episodio si è consumato al ‘Conad Boschetto' di Riccione. La donna, originaria di Castellamare di Stabia, con fare indiscreto, si è occultata all'interno dei pantaloni cinque confezioni di affettati e generi alimentari.

 

Ma è stata ‘beccata' dall'occhio del ‘Grande Fratello' del supermercato, che ha spinto il responsabile del negozio a chiedere l'intervento del ‘112'. La signora è stata bloccata mentre stava tentato di dileguarsi. Per ostacolare gli accertamenti ha fornito ai militari false generalità. Tutto inutile. Gli uomini dell'Arma hanno recuperato la refurtiva, dal valore di circa 50 euro, che è stata riconsegnata al legittimo proprietario.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -