Riccione, ruba macchine fotografiche. Arrestato mentre tenta di scappare

Riccione, ruba macchine fotografiche. Arrestato mentre tenta di scappare

Riccione, ruba macchine fotografiche. Arrestato mentre tenta di scappare

RICCIONE - Un bolognese di 40 anni, C.M. le sue iniziali, è stato arrestato lunedì pomeriggio dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Riccione con l'accusa di furto aggravato e ricettazione. L'individuo è entrato in un negozio di articoli fotografici in viale Dante, riuscendo a rubare otto macchine fotografiche, vari accessori, un orologio "Suunto" e 60 euro. A dare l'allarme al 112 è stato un negoziante, che ha permesso ai militari di bloccare il ladro.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il 40enne, insieme ad un complice ancora "uccel di bosco", era entrato in un pub della zona, dove non ha portato via nulla. Alla vista dei Carabinieri ha provato a fuggire in sella ad un " Kwang Yang", rubato il 15 maggio ad un 47enne di Riccione. La refurtiva e lo scooter sono stati recuperati e restituiti agli aventi diritto. Il 40enne sarà processato martedì per direttissima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -