Riccione, ruba zainetto in spiaggia. Arrestato un quindicenne

Riccione, ruba zainetto in spiaggia. Arrestato un quindicenne

Riccione, ruba zainetto in spiaggia. Arrestato un quindicenne

RICCIONE - Ancora furti in spiaggia sul litorale di Riccione. Un marocchino di appena 15 anni, con precedenti per reati contro il patrimonio, è stato arrestato sabato pomeriggio dai Carabinieri della locale stazione (che hanno operato con gli agenti della Polizia Municipale) per aver rubato nel tratto di spiaggia libera antistante piazzale Tosi uno zainetto lasciato temporaneamente incustodito da un 19enne di Monza contenente 200 euro, documenti ed effetti personali.

 

La vittima, dopo aver scoperto di esser stato derubato, si è messo sulle tracce del ladro, individuandolo nel parcheggio adiacente mentre stava rovistando nello zainetto. Il 15enne, dopo essersi accorto di esser stato scoperto, ha abbandonato la refurtiva, dandosi a precipitosa fuga. Ma è stato subito dopo individuato da una pattuglia della Polizia Municipale e bloccato dai Carabinieri. Il minore è stato affidato al Centro di Prima Accoglienza Minori di Bologna.

 

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di saw
    saw

    Il mestiere si impara da giovani ....bravi ragazzi.....

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -