Riccione, rubano crocefisso. Arrestati cinque giovanissimi

Riccione, rubano crocefisso. Arrestati cinque giovanissimi

Riccione, rubano crocefisso. Arrestati cinque giovanissimi

RICCIONE - Hanno rubato il crocefisso esterno alla chiesa di San Francesco. Cinque giovanissimi del posto, quattro maggiorenni tra i 18 ed i 20 anni, ed un minorenne, sono stati arrestati domenica mattina a Riccione con l'accusa di furto aggravato. Le forze dell'ordine li hanno sorpresi intorno alle 8 mentre stavano dirigendosi verso la spiaggia con l'effige sacra in spalla. Tale è stata restituita al sacerdote, che ne aveva denunciato la sparizione in tarda mattinata.

 

I cinque, che saranno processati lunedì mattina, erano convinti di aver commesso una semplice bravata, dettata dall'alcol. E non hanno creduto ai loro occhi quando si sono visti le manette tra i polsi. L'improvvisata via Crucis alcolica, con tanto di irriverenti canti, è stata fatta sotto gli occhi di tantissimi giovani ancora svegli dopo la Notte Rosa, molti dei quali divertiti. A chiedere l'intervento dei Carabinieri sono stati alcuni cittadini, che non hanno trovato per nulla divertente il gesto blasfemo.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -