Riccione: senza stipendio apre il rubinetto del gas e minaccia di far saltare un condominio

Riccione: senza stipendio apre il rubinetto del gas e minaccia di far saltare un condominio

Riccione: senza stipendio apre il rubinetto del gas e minaccia di far saltare un condominio

RICCIONE - Da mesi senza stipendio, si è barricato nell'abitazione che divide con il collega di lavoro ed ha aperto il gas minacciando di far saltare in aria lo stabile. E' il disperato gesto compiuto lunedì sera a Riccione da un albanese di 39 anni. Il coinquilino, non appena ha sentito puzza di gas nelle scale, ha subito allertato i Carabinieri. Gli uomini dell'Arma hanno provveduto ad evacuare la palazzina e la palestra che si trova nello stesso edificio.

 

Quando la zona è stata messa in sicurezza, i Carabinieri hanno cominciato l'opera di convincimento I militari sono riusciti così a convincere l'uomo a chiedere il gas e poi a farli entrare. L'albanese, alla vista degli uomini in divisa, è scoppiato in un pianto a dirotto, spiegando di non poter vivere senza stipendio vitale per mantenere la sua famiglia. Il 39enne è stato accompagnato in ospedale per gli accertamenti del caso. La tensione è rientrata verso le 20, quando gli inquilini sono rientrati in casa. Sul posto erano presenti anche i Vigili del Fuoco.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -