Riccione, sfondano vetro di un'auto e rubano borsa. Arrestati grazie ad un passante

Riccione, sfondano vetro di un'auto e rubano borsa. Arrestati grazie ad un passante

Riccione, sfondano vetro di un'auto e rubano borsa. Arrestati grazie ad un passante

RICCIONE - Due giovani palermitani di 20 e 21 anni, il primo residente a Altavilla Milicia e il secondo a Rimini, sono stati arrestati nel cuore della nottata tra sabato e domenica da Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Riccione con l'accusa di furto aggravato. I due hanno infatti sfondato il vetro posteriore di una "Peugeot 207" parcheggiata in via D'Annunzio, portando via una borsa che era stata lasciata sul sedile posteriore.

 

I ladri sono stati sorpresi da un passante che ha chiesto l'intervento dei Carabinieri che in quel momento stava entrando nel parcheggio di una nota discoteca del posto. Gli uomini dell'Arma sono così riusciti a bloccare i due mentre stavano cercando di disfarsi della refurtiva. Il 21enne al termine degli accertamenti del caso è risultato già noto alle forze dell'ordine.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -