Riccione: si dà alla fuga dopo aver provocato incidente, denunciato 26enne bulgaro

Riccione: si dà alla fuga dopo aver provocato incidente, denunciato 26enne bulgaro

Riccione: si dà alla fuga dopo aver provocato incidente, denunciato 26enne bulgaro

RICCIONE - Si è dato alla fuga dopo aver provocato giovedì pomeriggio in via Circonvallazione a Riccione la caduta da un motorino di un riccionese di 40 anni. Tuttavia il responsabile è stato intercettato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile grazie alle indicazioni fornite dal motociclista. Nei guai è finito un commerciante bulgaro di 26 anni che è stato denunciato per guida in stato di ebbrezza, fuga a seguito di incidente con danni alle persone ed omissione di soccorso.

 

L'incidente è avvenuto attorno alle 13.30. Il 40enne, mentre stava percorrendo la via Circonvallazione in sella al proprio motociclo, ha notato una Ford Escort con targa bulgara, condotta dal 26enne, che, in fase di sorpasso, improvvisamente ha invaso totalmente la corsia di marcia opposta.

 

Il motociclista, al fine di evitare l'impatto, ha rallentato repentinamente l'andatura e, dopo aver perso l'equilibrio, è rovinato a terra. L'autovettura, fortuitamente, era comunque riuscita ad evitare di investire l'uomo, continuando la marcia fino ad allontanarsi.

 

Nell'incidente il motociclista ha riportato lievi lesioni e la perdita di un dente. Le indicazioni fornite dal ferito sono state subito diramate dalle centrali operative di Rimini e Riccione alle autoradio in turno, permettendo di rintracciare lo straniero. Questi è stato bloccato dai militari del nucleo radiomobile di Riccione mentre cercava di allontanarsi dalla Perla Verde. Il colpevole è stato successivamente sottoposto all'accertamento etilometrico con esito positivo per un tasso alcolemico pari a 2,14 g/l. 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -