Riccione: si dà alla fuga dopo un tamponamento e finisce contro tre auto, arrestato

Riccione: si dà alla fuga dopo un tamponamento e finisce contro tre auto, arrestato

Riccione: si dà alla fuga dopo un tamponamento e finisce contro tre auto, arrestato

RICCIONE - Ubriaco al volante, ha ripetutamente tamponato un'automobile sulla quale viaggiava una 34enne di Misano Adriatico. Nel darsi alla fuga ha urtato altri tre veicoli, ferendo altrettante persone, una delle quali, una 67enne, gravemente. Protagonista in negativo dell'episodio, consumatosi giovedì sera, intorno alle 20.30, a Riccione, è stato un romeno di 33 anni, residente a Rimini, arrestato dai Carabinieri che sono intervenuti su richiesta della 34enne stessa.

 

Nei guai è finito Eugen Costel Ancheluta, che dovrà rispondere delle accuse di omissione di soccorso, fuga in caso di incidente con danni a persone, guida in stato di ebbrezza e lesioni colpose. Il 33enne si era messo al volante del suo Land Rover nonostante avesse alzato troppo il gomito. Giunto in via D'Annunzio ha tamponato una Nissan Micra sulla quale viaggiava una misanese di 34 anni. Nell'impatto la donna ha riportato un trauma al rachide cervicale con prognosi di cinque giorni.

 

Il romeno, però, anziché sincerarsi dello stato della conducente, si è dato alla fuga in direzione Misano.Giunto all'altezza di via Sardegna si è scontrato con tre automobili, ferendo tre persone. La peggio l'ha riportata un'anziana 67enne di Coriano che si trovava alla guida della sua Opel Agila. Trasportata in ambulanza all'ospedale di Riccione, i medici le hanno riscontrato fratture multiple giudicate guaribili in una quarantina di giorni. Feriti anche un 39enne di Misano alla guida di un'Audi A7 ed un riccionese di 47 anni al volante di una Mercedes C220. Quest'ultimi due hanno riportato lesioni guaribili in sette giorni.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenuti i Carabinieri, il cui intervento era stato precedentemente richiesto dell'automobilista rimasta coinvolta nel tamponamento in via D'Annunzio, che hanno bloccato lo scellerato romeno. Quest'ultimo, dopo esser stato identificato, si è rifiutato di sottoporsi all'alcol-test. Portato in caserma per gli accertamenti del caso, è stato arrestato per una sfilza di reati: omissione di soccorso, fuga in caso di incidente con danni a persone, guida in stato di ebbrezza e lesioni colpose.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -