Riccione, spacciava hashish. Arrestato musicista lughese

Riccione, spacciava hashish. Arrestato musicista lughese

Riccione, spacciava hashish. Arrestato musicista lughese

RICCIONE - Un musicista lughese di 57 anni, residente a Riccione, F.R. le sue iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri della Compagnia di Riccione con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacente. Tutto ha avuto inizio nel cuore della nottata tra venerdì e sabato, intorno all'1.30, quando i militari, al termine di una mirata attività d'indagine, hanno fermato tre persone che erano state viste uscire dall'appartamento del 57enne.

 

Si tratta di una cesenaticense di 37 anni, S.A., e di una riminese di 30, S.L., entrambe residenti a Rimini, trovate con 12,2 grammi di hashish, e di B.P, un 40enne di Tavullia, residente a Rimini, trovato con 2,2 grammi di hashish. A quel punto gli uomini dell'Arma hanno deciso di perquisire l'abitazione del musicista con l'ausilio di un cane cinofilo della Guardia di Finanza.

 

Così sono stati trovati 2,148 grammi di hashish, una bilancia elettronica di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi e 17.500 euro, ritenuti provento dell'attività di spaccio. L'uomo è stato così condotto al carcere di Rimini, mentre gli altri tre sono stati segnalati come assuntori.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -