Riccione, spacciavano cocaina in discoteca: due giovani lucchesi in manette

Riccione, spacciavano cocaina in discoteca: due giovani lucchesi in manette

Riccione, spacciavano cocaina in discoteca: due giovani lucchesi in manette

RICCIONE - Due giovani sono stati arrestati nel cuore della nottata tra sabato e domenica dai Carabinieri dell'Aliquota Operativa della Compagnia di Riccione con l'accusa di detenzione illegale di sostanze stupefacenti in una nota discoteca della Perla Verde, dove si festeggiava la Notte Rosa. Si tratta di un operaio 24enne di Pescia (Potenza), già noto alle forze dell'ordine, e di un meccanico 20enne di Lucca, entrambi residenti a Altopascio (Lucca).

 

Gli uomini dell'Arma, impegnati in un servizio di controllo contro lo spaccio, hanno notato i due giovani avvicinarsi ad alcuni giovani, cominciando a confabulare con loro. Ritenendo di aver assistito a diversi tentativi di spaccio, i militari hanno bloccato i due giovani lucchesi, trovandoli in possesso di 6,3 grammi di cocaina, suddivisi in 8 dosi, nonchè la somma contante di 95 euro, ritenuta provento dell'illecita attività.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -