Riccione, spaccio di droga nelle discoteche. Tre arresti in poche ore

Riccione, spaccio di droga nelle discoteche. Tre arresti in poche ore

RICCIONE - Tre giovani in manette per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I primi a finire nella rete dei Carabinieri della Compagnia di Riccione sono stati un giovane albanese di 25 anni e la fidanzata milanese di 22. La coppia, fermata in una nota discoteca, è stata trovata in possesso di 4,1 grammi di Mdma suddivisi in dodici dosi, e 150 euro in contanti ritenuti provento dell'attività di spaccio. Subito dopo l'arresto è seguita la perquisizione domiciliare.

 

In casa sono state trovate modiche quantità di marijuana (1,75 grammi) ed hashish (0,75). Ma inchiodare i due è stata la presenza di un bilancino elettronico di precisione e l'occorrente per il confezionamento della droga. Il successivo arresto riguarda un 24enne riminese, residente a Riccione, sorpreso mentre cedeva della droga ad un 23enne albanese. In tasca aveva 6 grammi di ‘maria'.

 

La successiva perquisizione domiciliare ha permesso di trovarne altri 94, oltre a 16 grammi di hashish. Anche nella circostanza gli uomini dell'Arma hanno sequestrato bilancino di precisione, 70 euro e l'occorrente per il confezionamento della droga. L' albanese ed una ragazza italiana presente nell'abitazione sono stati infine segnalati alla Prefettura di Rimini come assuntori di stupefacenti.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -