Riccione, spaccio nelle discoteche: arrestati in poche ore due 21enni

Riccione, spaccio nelle discoteche: arrestati in poche ore due 21enni

RIMINI - Serie di arresti per spaccio di sostanze stupefacenti nella nottata tra mercoledì e giovedì dei Carabinieri dell'Aliquota Operativa e Radiomobile della Compagnia di Riccione. Un barese di 21 anni, già noto alle forze dell'ordine, P.A. le sue iniziali, è stato sorpreso all'interno di una nota discoteca della "Perla Verde" mentre mostrava ad un coetaneo alcuni involucri. Subito bloccato dai militari, è stato trovato in possesso di hashish, marijuana e cocaina.

 

Dalla perquisizione sono spuntati 8,7 grammi di hashish, suddivisi in tre dosi, 1,2 grammi di marijuana, suddivisi in due dosi, e 0,7 grammi di cocaina. Sequestrato anche il materiale per il confezionamento della droga. Nei pressi della stessa discoteca, tre ore più tardi, è stato arrestato un altro ventunenne: si tratta di F.F., un giovane già noto alle forze dell'ordine, di Casaleccio di Reno. I militari l'hanno sorpreso con fare sospetto dentro la sua auto.

 

I Carabinieri l'hanno trovato con 0,9 grammi di ketamina, suddivisi in 3 dosi, 1 grammo di marijuana e 1,6 grammi di hashish, nonchè materiale per il confezionamento dello stupefacente e la somma contante di 475 euro, ritenuta provento dell'illecita attività.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -