Riccione: "Stalking", intervento della Lista civica Per Riccione

Riccione: "Stalking", intervento della Lista civica Per Riccione

Fine istituzionale della Commissione Pari Opportunità del Comune di Riccione è promuovere, sviluppare un senso civico condiviso e diffuso, diffondere sensibilità rispetto a valori di coesione sociale e, non dimeno, riflettere sulle diversità di genere Per questo la Commissione, su proposta delle proprie consigliere, ha individuato lo stalking quale tema di estrema attualità su cui riflettere ed informare.

 

Lo stalking ovvero le molestie assillanti, consiste in atteggiamenti ossessivi tenuti da un individuo che affligge un'altra persona, spesso di sesso opposto, atteggiamenti che sfociano in atti persecutori ed ingenerano stati di ansia e paura, arrivando a compromettere il normale svolgimento della vita nella sua quotidianità. Come è emerso anche dai più recenti fatti di cronaca nazionale, di fatto questa persecuzione consiste nel seguire la vittima nei suoi movimenti per poi intromettersi nella sua vita privata alla ricerca di un contatto personale per mezzo di pedinamenti, telefonate oscene o indesiderate, sms, ecc.. culminando in minacce, scritte e verbali, e degenerando talvolta in aggressioni fisiche con il ferimento o, addirittura, l'uccisione della vittima.

 

Vista la gravità di questo fenomeno, peraltro in crescita, il Parlamento sta legiferando in merito.

Le consigliere della Lista Civica e di Forza Italia hanno proposto di organizzare un convegno e di invitare il Ministro delle Pari Opportunità, Mara Carfagna, per illustrare la sua proposta di legge attualmente in discussione alle Camere. Il Ministro si era già reso disponibile a venire a Riccione ipotizzando anche delle date. Oggi, dopo un iter di discussione iniziato a luglio dello scorso anno e tante sedute della commissione Pari Opportunità, tutto è molto indefinito e l'unica cosa certa è che ufficialmente non è stato fatto alcun passo concreto per invitare il ministro a Riccione e, a parità di risorse, la maggioranza preferisce organizzare un evento locale con solo esperti del territorio.

 

Noi della LISTA CIVICA ci chiediamo il motivo per cui si vuole rinunciare ad organizzare un evento di alto profilo, qualificare l'attività delle istituzioni locali e dare visibilità al nostro territorio. Perché rinunciare alla presenza di un ministro della Repubblica la cui proposta legislativa, se approvata, diverrà la prima legge contro lo stalking nella storia di Italia? Perché non adoperarsi per tempo con tutte le forze per ottenere una "vetrina nazionale", che inevitabilmente un ministro offre?

Forse il ministro Carfagna, bella donna qual è, attirerebbe un numeroso pubblico maschile, mentre la Commissione desidera parlare soprattutto alle donne ? Come se la bellezza e la bravura non potessero stare insieme...

O sarà perché il ministro è di Forza Italia e a giugno si vota? 

È purtroppo anche questo uno di quei casi in cui vale il motto: "A pensar male si fa peccato ma spesso ci si azzecca"?

 

L'ambizione della Commissione è quella mantenere un basso profilo, poco invasivo per non creare "mal di pancia" ai propri politici di riferimento ? Non ha più senso andare incontro al vero riferimento della politica che sono i diritti dei cittadini e tutelarli al meglio?

Se queste sono le prospettive, noi della Lista Civica ci chiediamo se non sia più opportuno ed efficiente per la tesoreria comunale dismettere la Commissione Pari Opportunità, ed affidare l'organizzazione di quei pochi eventi al Servizio Cultura del Comune di Riccione  risparmiando almeno i gettoni di presenza di ben 16 consigliere, una presidente ed il costo della segreteria?

 

A giugno cari cittadini e cittadine potrete esprimere la vostra opinione.

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

LISTA CIVICA RICCIONE

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -