Riccione, tarocca la carta d'identità per far colpo su corteggiatore. Denunciata

Riccione, tarocca la carta d'identità per far colpo su corteggiatore. Denunciata

Riccione, tarocca la carta d'identità per far colpo su corteggiatore. Denunciata

RICCIONE - Per far colpo su un corteggiatore ha denunciato lo smarrimento della carta d'identità, falsificando la data di nascita. Ora rischia addirittura la galera. Protagonista dell'episodio una commerciante riccionese di 57 anni. A tradirla è stato sono stati quei cinque anni che si è tolta nel documento di riconoscimento. Lunedì scorso, intorno alle 9.30, è stata fermata per un normale controllo stradale dai Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile.

 

La donna nell'occasione ha consegnato un permesso di guida provvisorio e la carta d'identità. Il carabiniere si è accorto che le due date di nascita non coincidevano. A quel punto la signora ha tirato fuori un altro documento, quello con i cinque anni in meno. Ma ormai la frittata era fatta.

 

Accompagnata in caserma la commerciante riccionese ha confessato di aver modificato il documento (trasformando il 1953 con 1958 a penna) per far colpo ad un uomo che le interessava più giovane di lei. La 57enne è stata denunciata per falso materiale. Tuttavia rischia l'arresto perché il documento consente l'espatrio.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -