Riccione: tragedia sul Gran Sasso, 41enne vola in dirupo e muore

Riccione: tragedia sul Gran Sasso, 41enne vola in dirupo e muore

Riccione: tragedia sul Gran Sasso, 41enne vola in dirupo e muore

RICCIONE - Un gita sul Gran Sasso conclusasi in tragedia. Stava passeggiando assieme al marito in un sentiero che li avrebbe condotti a Campo Imperatore alla quota di 2.600 metri quando improvvisamente è precipitata in un dirupo profondo un centinaio di metri. E' questa la terribile fine della 41enne Irma Stacchini. La sciagura è avvenuta tra il passo del Cannone e la Conca degli Invalidi. Probabilmente la vittima è scivolata su uno strato di ghiaccio.

 

Il marito ha subito chiesto l'intervento dei soccorritori. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Soccorso Alpino, presenti in zona perché impegnati in un'esercitazione, ed il personale medico del 118 che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso per la 41enne.

 

La Stacchini, che viveva da diversi anni con il coniuge a San Lazzaro di Savena, era la sorella dell'ex asseoosre al Personale del Comune di Riccione, Dorian Stacchini. La giunta comunale di giovedì mattina è stata rinviata per lutto. I funerali sono stati fissati per sabato pomeriggio alle ore 16 nella chiesa di via Diaz.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -