Riccione, trans irrompe in un'abitazione di turista e fa danni

Riccione, trans irrompe in un'abitazione di turista e fa danni

Riccione, trans irrompe in un'abitazione di turista e fa danni

RICCIONE - Un clandestino brasiliano di 32 anni, N.B.V. le sue iniziali, è stato arrestato dai Carabinieri dell'Aliquota Radiomobile di Riccione con l'accusa di violazione di domicilio e resistenza a pubblico ufficiale. Tutto ha avuto inizio quando in un'abitazione in via Tasso era stata segnalata la presenza di un trans che stava rompendo vetri e bicchieri in un'abitazione temporaneamente occupata da alcuni turisti. Il 32enne si è poi dileguato.

 

Al suo inseguimento si sono portati gli uomini dell'Arma, che l'hanno bloccato nelle vie limitrofe. Il brasiliano, per sottrarsi al controllo, ha cominciato a prendere a calci e pugni i militari, senza ferirli. Ulteriori accertamenti hanno permesso di scoprire che l'individuo era inottemperante ad un decreto di espulsione firmato il 16 aprile del 2004 dalla Prefettura di Milano.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -