Riccione: truffatori arrestati dopo inseguimento in A14

Riccione: truffatori arrestati dopo inseguimento in A14

Riccione: truffatori arrestati dopo inseguimento in A14

RICCIONE - Hanno bussato alla porta dell'abitazione di una donna di Cattolica e si sono presentati come agenti di commercio, tentando di farle sottoscrivere una falsa obbligazione commerciale. Ma la vittima ha intuito che si trattava di un truffa e non ha esitato a chiamare i Carabinieri. Due uomo, un pregiudicato 38enne di Dolo (Venezia), ed un padovano 34enne, sono stati arrestati martedì sera a Riccione, intorno alle 18.30, dai militari del Nucleo Radiomobile.

 

I due dopo esser stati smascherati dalla signora, si sono dati alla fuga a bordo di un furgone "Volkswagen", imboccando l'autostrada A14 in direzione nord. Al loro inseguimento si è portata una ‘gazzella' del ‘112'. I truffatori hanno cercato di speronare la pattuglia, ma sono stati bloccati ed arrestati all'altezza del casello di Riccione.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -