Riccione, tutti pazzi per Aquafan. Centinaia in coda fin dal mattino per l'inaugurazione del parco

Riccione, tutti pazzi per Aquafan. Centinaia in coda fin dal mattino per l'inaugurazione del parco

La foto dei premiati (da sinistra: Simonetta Barogi, Matteo Pierro, Silvano Calducci, la piccola Noemi con la mamma Vanessa Piva)

RICCIONE - Metteteci il bel tempo, la voglia di un tuffo, e di vedere dal vivo il nuovo super scivolo StrizzaCOOL... Tante buone ragioni per non perdere l'apertura di Aquafan, che martedì mattina ha dato il via alla sua nuova stagione, la 24esima nella storia del parco. Ed è stato subito un successo, anche grazie alla giornata di sole, con centinaia di persone in fila fin dal mattino per poter essere le prime a entrare nel parco.

 

>LE IMMAGINI DELL'APERTURA DELLA 24ESIMA STAGIONE

 

Alle 10, quando i cancelli di Aquafan si sono finalmente alzati, c'era già una lunga coda fuori per entrare. Per molti essere al primo giorno di Aquafan è diventato un vero e proprio rito! E come ogni tradizione che si rispetti, anche quest'anno sono stati premiat i primi ospiti di Aquafan: si tratta di Vanessa Piva e della figlia Noemi, di 5 anni appena, e di Simonetta Barogi con il figlio Matteo Pierro, 12 anni.

 

A loro Silvano Balducci, storico socio di Aquafan, ha consegnato un simpatico omaggio griffato Aquafan. Vanessa e Noemi sono di Cattolica, mentre la famiglia Pierro vive a San Giovanni. Simonetta e Matteo sono dei fedelissimi del parco. "Vengo ad Aquafan da quando ha aperto i battenti, nel 1987! Da allora non ho saltato una stagione", raccconta Simonetta, che anche l'anno scorso si era presentata puntualissima col figlio Matteo al primo giorno di apertura,

 

Per i tanti che hanno scelto di tenere a battesimo Aquafan è già tempo di festa. Nel parco è in corso infatti il primo Facebook party della stagione, dedicati a quasi 25mila fans di Aquafan su Fb. Tra gli ‘amici' che si sono presentati oggi al parco tanti italiani, ma anche numerosi ragazzi tedeschi e inglesi, che hanno posato per le fotografie di rito, da ‘condividere' e ‘taggare' poi immediatamente su Facebook.

 

 


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -