Riccione: un laboratorio per vedere al buio

Riccione: un laboratorio per vedere al buio

RICCIONE - La compagnia Iris di Faenza, in collaborazione con la scuola "Franchini" di Santarcangelo e l'Assessorato alle Politiche sociali della Provincia di Rimini, organizza il laboratorio sensoriale intitolato "Alice nel buio delle meraviglie".

 

La proposta si rivolge a persone non vedenti e vedenti curiose di scoprire diversi modi di percepire, di comunicare, di muoversi senza la vista, allo scopo di sviluppare le proprie percezioni.

 

Il laboratorio, che ha il patrocinio dell'Unione Italiana Ciechi di Rimini, si terrà nelle giornate del 25, 26, 27 settembre e del 2, 3, 4, 9, 10 ottobre con i seguenti orari: venerdì 20.30 - 22.30 sabato e domenica 14.30 - 17.30. La sede del laboratorio sarà la sede dell'ex colonia "Bertazzoni" a Riccione, in viale Torino 19 (zona terme).

 

"‘Alice nel paese delle meraviglie' sarà il filo conduttore del laboratorio - spiegano Valentina Caggio e Damiano Folli curatori del laboratorio. Alice viaggia dentro se stessa, la sua identità, le sue paure, i suoi affetti, ritrovandosi in un paese meraviglioso dove niente è come conosce, dove i suoi sensi e i suoi pensieri sono costantemente sconvolti dalle novità delle percezioni. Seguiremo Alice in alcune situazioni che incontra, facendo vivere a ognuno la sua esperienza, per scoprire il Paese delle Meraviglie che è dentro ognuno di noi. Muoversi, mangiare, sentire, annusare al buio, senza la distrazione della vista, potenzia le nostre sensibilità più profonde, stimola i sensi meno utilizzati e ci porta in un viaggio interiore dentro i nostri desideri, le nostre paure e le nostre emozioni".

 

Il laboratorio è a numero chiuso per 20 persone. La quota di partecipazione è di 20 euro. Ai partecipanti verrà rilasciato un attestato di frequenza.

 

Per info e iscrizioni ttel. 0541 25777

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -