Riccione, un weekend da leccarsi i baffi

Riccione, un weekend da leccarsi i baffi

Riccione, un weekend da leccarsi i baffi

RICCIONE - Il 17 porta fortuna sì, ma ai golosi! Il conto alla rovescia dei ghiottoni è giunto al termine: sabato 17 e domenica 18 ottobre a Riccione Paese prenderà il via la quarta edizione di CiocoPaese, con più di venti stand e tantissime idee al sapore di cioccolato, e non solo. I golosi appuntamenti per onorare il cioccolato in tutte le sue forme - dalle degustazioni alle sculture artistiche - si concentreranno lungo Corso Fratelli Cervi, Piazza Matteotti e Parri.

 

L'edizione del 2009 ha tutte le carte in regola per superare le precedenti. I commercianti del Comitato di Riccione Paese hanno avuto un'importante risposta da parte degli espositori delle precedenti edizioni e anche nuove proposte. Lucia Baleani, presidente del comitato Riccione Paese, ha dichiarato che molti espositori del nord Italia, che avevano chiesto di partecipare, sono stati rimandati alla prossima edizione per motivi di spazio.

 

A rendere particolare questa edizione una fitta agenda di golosità, cultura, divertimento e spettacoli. Un weekend dolceamaro per lasciarsi sedurre dal "cibo degli dei", ma anche per scoprire i segreti che i maestri cioccolatieri italiani custodiscono gelosamente, o ancora per... farcirsi di musica durante i concerti che faranno da colonna sonora agli assaggi di gianduiotti e barrette di fondente negli stand di Corso Fratelli Cervi. Un vero paese del cioccolato, con decine di artigiani e produttori di dolcezze che proporranno per tutto il periodo della fiera le loro creazioni al cacao, sulle note di gruppi musicali come i Nashville, di scena sabato alle 21 oppure gli Omnia, domenica alle 15.30.

 

Le affinità elettive del cioccolato

Se negli scorsi anni a CiocoPaese il cioccolato è stato visto accompagnato da partner come la nocciola e la mandorla, la sua natura flirtosa e versatile quest'anno lo condurrà a congiungersi con tanti sapori diversi: dalla meringa, al caffè, alle spezie fino ad arrivare ai connubi più strani, come quello con il liquore alla liquirizia. Con chi scatterà l'attrazione fatale? Gustare per credere!

 

 

Sculture, gazebo e vetrine

A CiocoPaese l'arte ha carta bianca: ai pasticceri l'arduo incarico di creare sculture di cioccolato e novità luveriose. Nelle scorse edizioni hanno trionfato enormi funghi, betoniere giganti e una stecca da 80 kg di cioccolato!

 

I commercianti di Riccione Paese non staranno certo a guardare, perché anche loro avranno un bel da fare: allestiranno a tema le proprie vetrine e sarà premiato il gazebo con il tema autunnale più azzeccato. Lo scorso anno il Caffè Centrale, con uno stand decorato con un tripudio di fiori e frutta secca, si è meritatamente aggiudicato la vittoria.

 

Corsi e degustazioni

Due i corsi per degustare e cucinare proposti nell'edizione 2009 di CiocoPaese.

La novità di quest'anno è il MINI CORSO DI CUCINA a cura dell'Associazione Cuochi Romagnoli. Dedicato ai più golosi, propone le ricette ed i consigli su "come abbinare il cioccolato sulle tavole di tutti i giorni", attraverso dimostrazioni e sperimentazioni in diretta a cura di Claudio Moras, presidente dell'Associazione Cuochi Romagnoli. Si partecipa previa prenotazione al numero 327/4675025, il costo è di 7 euro. Orario: Sabato 17 alle 17 e domenica 18 alle 15,30.

 

Inoltre, dopo il successo ottenuto lo scorso anno, torna l'appuntamento con la DEGUSTAZIONE "WINE AND CHOCOLATE" guidata da Bruno Piccioni, sommelier dell'A.I.S. di Romagna, che svelerà tutti i segreti per accostare il buon vino al cioccolato. Gli estimatori del piacere dei sensi potranno concedersi un momento raffinato, attraverso la degustazione guidata di tre vini del territorio, accostati a tre tipi di cioccolato con percentuali diverse di fondente, dal 55% al 75%.

 

Il cioccolato fondente dosato in varie percentuali verrà abbinato al Porto, alla Rebola e al liquore alla liquirizia. Un'esperienza che coinvolgerà tutti i sensi, dal gusto all'olfatto passando dalla vista e il tatto. Si può partecipare prenotando al numero 327/4675025 al costo di 7 euro compreso di calice da degustazione e sacca portacalice. In piazzetta Parri, sabato 17 alle ore 21 e domenica 18 alle ore 18.

 

Eventi e concerti

Alle 10 di sabato e domenica è prevista l'apertura degli stand (venti quest'anno le aziende partecipanti, tra pasticcerie, gelaterie, forni, bar, erboristerie e caffè).

 

SABATO 17

Per tutta la giornata quattro animatori intratterranno i bimbi con giochi e show, e, sempre per più piccoli, piazza Unità ospiterà numerose giostre. Nel pomeriggio spazio alla musica a partire dalle 17.30 con Maurino dj in piazza Matteotti.

 

La serata sarà all'insegna della musica country con l'esibizione in piazza Matteotti - a partire dalle 21 - dei Nashville, acoustic trio, che spaziano dagli Eagles ai Creedence Clearwater Revival e tutta la scena della West Coast Americana degli anni '70.

 

DOMENICA 18

Per tutta la giornata quattro animatori intratterranno i bimbi con giochi e show, e, sempre per più piccoli, piazza Unità ospiterà numerose giostre. Nel pomeriggio alle 15.30 sarà la musica degli Omnia ad allietare le orecchie dei golosi.

 

Dulcis in fundo...il cioccolato è anche buono!

Il cioccolato è buono in tutti i sensi: ci saranno infatti stand "benefici" come quello dell'Aism, vicino al Panificio Villa, quello dello Ior, che sarà ubicato davanti alla Banca di Forlì e "Anni d'argento" in collaborazione con Angelini, vicino ala Banca Carim.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -