Riccione, viale Ceccarini. Giovane pestato per non aver pagato il conto

Riccione, viale Ceccarini. Giovane pestato per non aver pagato il conto

Riccione, viale Ceccarini. Giovane pestato per non aver pagato il conto

RICCIONE - Viale Ceccarini. Sabato sera. Un gruppetto di quattro giovanissimi, appena maggiorenni, consumano una pizza in un ristorante nel cuore del salotto della Perla Verde. Poi la bravata. Decidono di scappare, senza pagare il conto. In tre ce la fanno, uno viene fermato dal personale del locale che lo aggrediscono a sangue. Deve servire come lezione di vita. La vicenda è raccontata da 'Repubblica'. In molti, spiega l'articolo, assistono alla scena senza intervenire.

 

A salvare il ragazzo un gruppo di adulti, genitori di un compagno di scuola, che lo hanno riconosciuto. Il titolare li invita a non intromettersi. E chiedono perchè non abbiamo chiesto l'intervento dei Carabinieri. "Non gli fanno niente, noi almeno gli abbiamo dato quello che si meritava", riporta il virgolettato l'articolo. Gli adulti, per evitare il peggio, pagano il conto. Sessanta euro. Senza ricevuta fiscale. A riprenderlo sarà il padre. Nessuna denuncia.

 

Nell'articolo, di Michele Serra, si evidenza l'assenza delle forze dell'ordine: "Nella mezz'ora di parapiglia non si è visto un poliziotto o un vigile che cercasse di riportare l'ordine e la ragione: ma questo può essere solo uno sfortunato caso, essendo impensabile che nel cuore della più vivace e popolosa delle "movide" romagnole, con tutto l'alcol (e il resto) che gira, non sia previsto qualche presidio delle forze dell'ordine".

Commenti (18)

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    @maximiliam, non ho detto che non sia vera la notizia. Per il resto sono d'accordo totalmente con te.

  • Avatar anonimo di maximilian
    maximilian

    già il credere che non sia accaduto mi sembra ridicolo..ma ci andate in giro per strada nelle grosse città, dove basta non dare una precedenza per prendersi 2 schiaffi da balordo di turno?..ma li guardate in faccia i buttafuori?..son li per menare a vanvera secondo il "loro" criterio di giustizia...il ragazzo è un c...e ....e va punito...ma da qui a fargli la faccia ne passa.....se dovessi ragionare alla maniera dei buttafuori..ogni volta che non mi danno la ricevuta, e perciò non pagano le tasse dovrei massacrarli anche io...bel ragionamento...ricordatevi una bella cosa che se non si segue la legge dello stato(per quanto inefficace,lenta e via dicendo)subentra la legge del più forte....che può essere il mafioso o il parlamentare corrotto di turno....

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    In effetti il quotidiano per cui Serra scrive è tutt'altro che affidabile e molto famoso per gigantesche bufale...

  • Avatar anonimo di Marc
    Marc

    Io vorrei dire che la notizia, presa così com'è, mi sembra un pò... nebulosa... Mi sembra manchino alcuni dettagli o parti di notizia. Ad esempio mi sembra difficile che i parenti abbiano pagato senza batter ciglio o che non ci sia stato intervento delle forze dell'ordine, visto il posto citato. Non c'è riferimento ad alcuna dichiarazione dei ragazzi o dei parenti, ma solo dei gestori. Non c'è un riferimento al nome della pizzeria dove sarebbe successo il fatto o di dichiarazioni di eventuali terze persone presenti.... Non vorrei che la notizia riportata da Michele Serra sia stata ingigantita ad arte, visto che non mi risulta (ma posso esere male informato) che altri l'abbiano pubblicata, nemmeno nelle cronache locali.

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Mi sembra di capire che se fosse per "il vichingo", ma anche per tanti altri, i giudici sarebbero meno oberati, gli avvocati con più tempo per il golf e il tennis e le forze dell'ordine a passeggio per i parchi a raccogliere margherite.....ma vi rileggete di tanto in tanto???? Concordo con rob, ma se le cose fossero andate realmente così, il ristoratore rischia e con merito dai 6 mesi a 4 anni di carcere + una forte multa e non aggiungo altro...

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Probabilmente la prima cosa da verificare è se il fatto è realmente accaduto come viene raccontato.

  • Avatar anonimo di il vichingo
    il vichingo

    .... una multa, una trafila legale bella lunga e ,soprattutto, una denuncia che gli sarebbe restata nella fedina penale segnandogli tutto il loro futuro.... in concreto non è niente..... anche perchè per un 18enne sono tutte cose che non hanno alcuna importanza :-( (la multa la paga babbo, alla trafila ci penza l'avvocato e tanto fra un po di anni la fedina è a posto) indubbiamente il gestore del ristorante ha esagerato e forse il ragazzo ha pagato pegno per tutti gli altri che sono scappati senza pagare il conto (mi hanno riferito che è molto diffuso come problema) Il prolema è che le leggi ci sono e sono TROPPE e troppo a favore di non si comporta bene e se fossi un gestore non mi imbarcherei in una trafila legale del genere per recuperare 60 €. Comunque se i ragazzi pagavano il conto non le avrebero prese....... La prossima volta credo che lo faranno.

  • Avatar anonimo di Mattia
    Mattia

    Io direi che questo IDIOTA di un ragazzino (perché di questo trattasi, credo che neanche il più 'pacifista' dei commentatori possa non essere d'accordo) due ciabattoni come Dio comanda se li meritava tutti. Poi i titolari del ristorante hanno senza dubbio esagerato, avrebbero dovuto chiamare le forze dell'ordine perché picchiandolo in quella maniera indecente hanno commesso a loro volta un reato e passati dalla parte del torto.

  • Avatar anonimo di simy
    simy

    se era mio figlio io questi personaggi li denunciavo per lesioni..e le aggravanti si trovano...ci sono poliziotti e carabinieri apposta..poi non è che sia tanta proporzione..60 euro e picchiare a sangue...da rovinarli a vita con i risarcimenti....mettere in moto il cervello non fa male ogni tanto

  • Avatar anonimo di Davide3
    Davide3

    @Enrico e il vichingo: Ha ragione Gim, voi parlate per modo di dire, come potrebbe parlare qualsiasi persona che non conosce la legge (il 99% degli ignorantoni in giro). Questi ragazzi si sarebbero beccati una multa, una trafila legale bella lunga e ,soprattutto, una denuncia che gli sarebbe restata nella fedina penale segnandogli tutto il loro futuro. L'ignoranza vi porta appunto a ragionare ed agire come degli uomini delle caverne ahh... povera civiltà...

  • Avatar anonimo di Marco Valli
    Marco Valli

    Se il padre del ragazzo fosse *davvero* come quelli d'una volta, dopo aver mollato uno scapaccione al figlio andava a bruciare la pizzeria...

  • Avatar anonimo di il vichingo
    il vichingo

    Hanno fatto bene....... Se so che andando in giro a fare il "furbetto" c'è il rischio che mi smontano i denti, magari ci penso un po di piu prima di scappare senza pagare il conto.... E se il padre del ragazzo fosse come quelli di una volta, arrivati a casa, gli darebbe il resto....

  • Avatar anonimo di Enrico
    Enrico

    Dino quoto il tuo pensiero! Gim tu vivi nel mondo di papalla, un mondo teorico nel quale la giustizia funziona e fa il suo corso... ahhh che bel mondo!!! mi piacerebbe viverci!! ma la realtà è un'altra e credo che la vedi anche tu, le leggi ci sono e sono anche tante, non vengono rispettate e un bravo avvocato stai certo ti troverà tutti le scappatoie per non farti scontare neppure tutta la pena.. hahahaha

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    Non ci sarebbe stata nessuna "tiratina d'orecchi", bensì una denuncia per furto ed essendo loro maggiorenni Le assicuro che sarebbe stato un fatto molto grave. E' l'ignoranza che ci porta a gesti o reazione inconsulte (ed illegali). Ormai viviamo nell'assoluta convinzione che l'illegalità la fà da padrona e che la giustizia non è altro che mera fantasia. In realtà, caro dino sauro, le leggi ci sono e vanno rispettate e le punizioni "faidate" lasciamole ai paesi del settimo. ottavo mondo!!!

  • Avatar anonimo di DINO SAURO
    DINO SAURO

    Ho detto infatti che alzare le mani è sempre sbagliato. Ad ogni modo, caro Gim, pensa veramente che le forze dell'ordine e una tiratina d'orecchie sarebbero servite? Lo avrebbe rifatto altre cento volte, "tanto non mi fanno nulla...". Il punto è che ci vogliono punizioni severe dal primo all'ultimo reato. E quello era un reato...sfociato poi in un altro reato, ben più grave.

  • Avatar anonimo di Gim
    Gim

    @ dino sauro Il suo è una sorta di monito in perfetto stile mafioso! Ma stiamo scherzando?????? Premesso che i 4 imbecilli hanno commesso un reato, i gestori avrebbero duvuto chiamare le forze dell'ordine, anche trattendendo "civilmente" uno dei 4, punto. ma dove siamo......

  • Avatar anonimo di DINO SAURO
    DINO SAURO

    Alzare le mani è sempre sbagliato.....però volete scommettere che la prossima volta che va a mangiare una pizza è il primo a pagare alla cassa???

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    Vorrei prima di tutto sentire tutte le campane e poi esprimere un giudizio.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -