RICCIONE - Viola 'Bossi-Fini', arrestato giovane palestinese

RICCIONE - Viola 'Bossi-Fini', arrestato giovane palestinese

RICCIONE – Un clandestino palestinese di 29 anni, Mostafa Adel, è stato arrestato in viale D’Annunzio a Riccione nella notte tra giovedì e venerdì dai Carabinieri della locale stazione per non aver ottemperato al decreto di espulsione ed all’ordine di allontanamento dal territorio nazionale emessi dal prefetto e dal questore di Vibo Valentia il 4 agosto 2006.


Nella circostanza l’uomo e’ stato anche indagato in stato di libertà assieme ad altri due pregiudicati (un uomo ed una donna riminese) responsabili, tutti in concorso tra loro, di possesso ingiustificato di chiavi, grimaldelli ed arnesi atti allo scasso.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I militari hanno proceduto al controllo di un’autovettura Lancia Y, con a bordo i tre soggetti, notati poco prima aggirarsi con fare sospetto nei pressi di alcuni alberghi. Nel corso dell’ispezione veicolare, i Carabinieri hanno rinvenuto all’interno dell’abitacolo numerosi arnesi da scasso, sottoposti a sequestro.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -