Riccione: viola 'Bossi-Fini', arrestato un nigeriano

Riccione: viola 'Bossi-Fini', arrestato un nigeriano

RICCIONE - Un clandestino nigeriano di 27 anni è stato arrestato nel primo pomeriggio di venerdì a Riccione dai Carabinieri della locale stazione, insieme ai militari del 121esimo Reggimento Artiglieria di Rimini, per violazione della legge in materia d'immigrazione ‘Bossi-Fini'. Il giovane, fermato in viale Diaz, è risultato inottemperante ad un provvedimento di espulsione firmato il 30 settembre scorso dal Questore di Rimini.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -