Riccione: violano ''Bossi-Fini'', tre in manette

Riccione: violano ''Bossi-Fini'', tre in manette

RICCIONE - Non hanno ottemperato ai decreti di espulsione e agli ordini di allontanamento dal territorio nazionale emessi dal prefetto e dal questore di Rimini a loro carico il 17, 18 e 21 giugno scorso. Un cittadino bengalese di 26 anni, Shaiful Islam, e due cinesi di 36 e 33 anni, Xu Xu e Zhi Xiang Ye, sono stati arrestati lunedì mattina nel centro di Riccione dai Carabinieri per violazione della legge in materia di immigrazione "Bossi-Fini" nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dell'immigrazione clandestina e dell'abusivismo commerciale

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -