RICCIONE - 'Bravo Jazz', mercoledì al teatro del Mare arriva Joe Locke

RICCIONE - 'Bravo Jazz', mercoledì al teatro del Mare arriva Joe Locke

RICCIONE - Mercoledì 31 gennaio Bravo Jazz! porta a Riccione un altro grande gruppo di musicisti, capeggiati da Joe Locke

Joe Locke è unanimemente considerato il più straordinario vibrafonista della sua generazione. Musicista in possesso di doti tecniche ed espressive davvero fuori del comune, Locke è un sublime virtuoso del proprio strumento e un artista di eccezionale vitalità, che ormai da molti anni continua con successo a proporre numerosi progetti,tutti caratterizzati da grande integrità artistica, nonché da quella certa sua particolare generosità comunicativa che è,fra l'altro, una componente essenziale delle sue esibizioni 'live'; le quali, non a caso, si distinguono per l'entusiasmo e l'energia che invariabilmente sono capaci di suscitare negli ascoltatori.

Premiato recentemente con il riconoscimento "Mallet Player Of The Year" (Vibrafonista dell'anno), in occasione della Decima Edizione della JJA (Associazione Giornalisti Jazz), tenutasi a New York nel Giugno 2006, Joe Locke si presenta in questo Tour italiano con una 'Band” comprendente artisti i quali, nel corso di carriere trascorse al fianco di numerosi nomi storici del Jazz,hanno anche condiviso con il leggendario Milt Jackson un decennio della sua avventura artistica, ovvero Mike LeDonne al piano, Bob Cranshaw al contrabbasse» e Mickey Roker alla batteria,: si tratta, al pari dello stesso Locke, di tre autentici fuoriclasse.

La 'Band” ha recentemente realizzato il cd "Rev-elation", registrato dal vivo al "Ronnie Scott's" di Londra e pubblicato dalla "Sharp Nine Records". Il disco è un sincero e riuscito omaggio alla figura mitica di Milton "Milt" Jackson, e ha riscosso unanimi consensi in tutto il mondo. Giocando sulla doppia valenza del titolo "Rev-elation": "Rev", così come "Milt", o "Bags", uno dei nomignoli attribuiti a Milton Jackson, e "Revelation", "Rivelazione", e presentando una formazione (piano-vibrafono-contrabbasso-batteria) che rimanda immediatamente alla leggendaria formazione: il Modern Jazz quartet ("MJQ"), che diede notorietà e fama al grande vibrafonista, il 'progetto” ripropone armonie e atmosfere care a Milt Jackson e al suo “stile” inconfondibile.

JOE LOCKE -vibraphone- Californiano di nascita ma cresciuto a Rochester,New York., Locke è Autodidatta per quanto riguarda l'improvvisazione; ha compiuto studi approfonditi in percussione classica e composizione presso la "Eastman School Of Music", sotto la guida di John Beck, Gordon Stout, Ted Moore e David Mancini. Come jazzista Locke è stato sicuramente precoce, avendo suonato con Dizzy Gillespie, Pepper Adams e Mongo Santamaria mentre era ancora al Liceo. Dopo essersi trasferito a New York City nel 1981, suona tra gli altri con Kenny Barron, Rod Stewart, Hiram Bullock, Bob Berg, Ron Carter, Jimmie Scott, "The Mingus Big Band" e Randy Brecker.

Ha compiuto tournée in tutto il mondo, sia come solista-ospite che come “leader”; tra queste, è da segnalare in particolare un giro della Russia di 16 Città, al termine del quale si è esibito a Mosca con la "Moscow Chamber Orchestra".

Come 'sideman' ha preso parte a oltre 50 'album', E’ anche impegnato nella didattica con numerosi seminar! e tour didattici nel circuito universitario USA, insegna stabilmente alla "Manhattan School Of Music" di New York.

MIKE LEDONNE -piano- Non ha bisogno di presentazione in quanto gli appassionati hanno avuto modo di apprezzare il suo talento di musicista completo l'anno scorso, proprio qui sul set del "Teatro de Mare", allorquando alle tastiere di un 'Organo Hammond B-3" e alla guida di una propria formazione, è stato protagonista di una 'performance' memorabile. Come pianista, dal 1982,al 1983, suona con il "Benny Goodman Sextet" e in seguito con Art Farmer, il "Clifford Jordan Quintet", Grady Tate, James Moody, Dizzy Gillespie, Sonny Rollins, e altri... E1 inoltre stato pianista di cantanti celebri quali Annie Ross e Etta Jones. Nel 1988 inizia a suonare con Milt Jackson, in un 'Quartet' comprendente Mickey Roker e Bob Cranshaw (guarda caso!! ) . Attivo anche con propri gruppi, ha guidato dei 'trii' che hanno visto la partecipazione di Ron Carter, Jimmy Cobb, Billy Hart e Louis Hayes.

Come “Leader” ha registrato cinque cd, con formazioni che vanno dal “Trio”, al 'Quartetto', al 'Quintetto' al “Sestetto”.

BOB CRANSHAW -bass- nato nel 1932, è uno dei grandi contrabbassisti del Jazz in USA. Il suo impeccabile senso del tempo e la perfezione delle sue linee lo hanno portato dalla fine degli anni cinquanta a incidere e suonare con alcuni tra i maggiori esponenti e capiscuola della musica afro-americana. Di particolare rilievo è la sua storica collaborazione con Sonny Rollins, sin dalla partecipazione alla memorabile incisione di "The Bridge", insieme a Jim Hall e Ben Riley.

MICKEY ROKER -drums- E’ un “monumento” del Jazz. Uno dei grandi batteristi tuttora in attività. L'elenco delle sue collaborazioni è impressionante, dal momento che nel corso della sua lunga carriera ha suonato e inciso con tutti i grandi maestri del Jazz. Si farebbe prima ad elencare quelli con i quali non ha suonato. Di particolare rilievo, la sua storica collaborazione con Dizzy Gillespie.

Prepariamoci ad ascoltare una formazione ed una 'performance' che segneranno indelebilmente questa Edizione di "Bravo Jazz"! !


Il calendario di Bravo Jazz! segna poi le date di venerdì 16 febbraio 2007 con il George Cables Trio (guest Piero Odorici) e infine venerdì 9 marzo il Buster Williams Quartet chiuderà questa edizione della .


Mercoledì 31 gennaio 2007

Teatro del Mare, Riccione

JOE -LOCKE QUARTET

" REV-ELATION The Music of MILT JACKSON "

Per informazioni e prenotazioni:

Assessorato alla Cultura del Comune di Riccione tel. 0541-608285

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

www.riccioneperlacultura.it

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -