RICCIONE - ''La parola agli artisti'', è la volta di Osvaldo Piraccini

RICCIONE - ''La parola agli artisti'', è la volta di Osvaldo Piraccini

RICCIONE - La brillante e fortunata serie dei “Colloqui sul contemporaneo” proposti dalla Galleria d’arte moderna e contemporanea di Riccione prosegue domenica con l’incontro con il noto artista cesenate Osvaldo Piraccini, attivo per diversi decenni a Roma e di recente rientrato nella città d’origine.


Tra gli innumerevoli spunti di discussione la lunga militanza artistica di Piraccini a partire dall’immediato dopoguerra ad oggi con i passaggi cruciali della sua pittura dalla sfera neorealista a quella esistenzialista ed intimista fino alla ricerca, iniziata nei primi anni settanta con l’accettazione degli strumenti e della poetica informali in una prospettiva di sintesi figurale. Al centro dell’attenzione anche le esperienze e le scelte personali di Piraccini rispetto agli andamenti della critica e del mercato nel corso dell’ultimo mezzo secolo di vita artistica.

L’artista sarà accompagnato nell’occasione da Silvia Arfelli, critico ed esperto d’arte, conosciuta ed apprezzata curatrice di eventi espositivi.


In occasione dell’incontro, il pubblico avrà la possibilità di ammirare alcune opere recenti dell’artista appositamente esposte al’interno della Galleria. Sarà inoltre presentato in anteprima un video realizzato dal noto fotografo SIvio Canini con immagini inedite dell’artista all’opera nella casa-studio di Cesena e nello studio estivo di Ranchio sulla collina sarsinate.


Anche la conversazione con il maestro Piraccini sarà allietata dall’oramai tradizionale “aperitivo” offerto dal museo ai partecipanti ai “Colloqui sul Contemporaneo” nell’abituale atmosfera accogliente e simpatica di Villa Franceschi.


Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -