Ricercatori italiani trovano legame tra colesterolo e tumori

Ricercatori italiani trovano legame tra colesterolo e tumori

MILANO - La lotta al colesterolo potrebbe aiutare a sconfiggere anche alcuni tumori. I ricercatori del San Raffaele di Milano hanno scoperto un nuovo meccanismo attraverso cui i tumori inibiscono le difese immunitarie, crescendo e diffondendosi in modo incontrollato. Lo studio è stato eseguito da una equipe di medici e ricercatori guidata da Vincenzo Russo, Unita' di Terapia Genica dei Tumori dell'Istituto Scientifico Universitario San Raffaele.

 

Allo studio ha contribuito anche il gruppo della dottoressa Catia Traversari di MolMed S.p.A. e di diversi ricercatori dell'Universita' di Milano e del Karolinska Institutet di Stoccolma. Gli scienziati hanno scoperto che molti tumori crescono indisturbati grazie alla produzione di ligandi di LXR, molecole che derivano dal colesterolo. Questi metaboliti del colesterolo bloccano alcune cellule del sistema immunitario, le cellule dendritiche, che gli impediscono di eliminare quelle malate.

 

Durante la ricerca è stata identificata una classe di molecole, usate in medicina per diminuire il colesterolo plasmatico, che bloccano la produzione di metaboliti del colesterolo, permettendo la cura di alcuni tumori nel modello animale. Si è dimostrato che nei topi portatori di tumori, trattati con questa terapia, il sistema immunitario si è riattivato e il tumore è regredito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -