Rifiuti, Forlì-Cesena. Bulbi: "Porta a porta su tutto il territorio"

Rifiuti, Forlì-Cesena. Bulbi: "Porta a porta su tutto il territorio"

"Il 'porta a porta' e' utile, e' il metodo piu' giusto per aumentare la raccolta differenziata, non ho alcun dubbio. Se vogliamo essere seri lo dobbiamo estendere a tutti i Comuni di Forli' e Cesena, dove i sindaci stanno dando seguito alle richieste delle loro circoscrizioni e quartieri, e poi anche a Bertinoro e Meldola". Parole del presidente della Provincia di Forlì'-Cesena, Massimo Bulbi, che torna sul tema della gestione dei rifiuti dopo le polemiche degli ultimi giorni.

 

"E' una polemica che non sta ne' in cielo, ne' in terra, dopo tutto quello che ho dichiarato e scritto negli ultimi mesi", ha aggiunto Bulbi riferendosi al botta e risposta di questi giorni con l'assessore alla Qualità ambientale del Comune di Forlì, Palmiro Capacci, che accusava la Provincia di non credere nel sistema di raccolta porta a porta.

 

Bulbi non spegne il fuoco della polemica, e osserva: "Quando Capacci mi ha accusato, c'era gia' l'intesa col sindaco Masini di fare uno studio e valutare il 'porta a porta' in un territorio ben piu' ampio di un quartiere. Se poi Capacci non va d'accordo col suo sindaco io non so cosa farci...".

 

Bulbi, nella sua veste di presidente dell'Ato ha presentato proprio nell'ultima riunione di questo organismo la richiesta ad Hera di un piano industriale per estendere la raccolta differenziata porta a porta, sospendendo la sperimentazione che doveva partire a Forlì nel quartiere del Ronco.

 

Una sospensione che trova anche il consenso dei sindacati. "Prendiamo atto con favore della disponibilita' dell'Ato di condividere la richiesta avanzata da noi - affermano Cgil, Cisl e Uil - di congelare gli aumenti e di procedere con un tavolo di confronto. Occorre pero' che la discussione sia di merito e non formale: le tariffe non sono solo un puro conto matematico nel quale, fra l'altro, la disponibilita' dei dati e' sempre unilaterale e non hanno certo il dono della chiarezza e della massima trasparenza".

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -