RIFIUTI - Immondizia dalla Campania, da An risoluzione di diffida al presidente Errani

RIFIUTI - Immondizia dalla Campania, da An risoluzione di diffida al presidente Errani

A commento della risoluzione del gruppo di AN che verrà votata martedì dall’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna, è intervenuto il Capogruppo Luca Bartolini.


“Critichiamo in maniera vibrata – dichiara l’esponente di An - il comportamento del Presidente Errani che, ancora una volta, ha agito da solo senza chiedere niente a nessuno pur di salvare il proprio compagno di partito Antonio Bassolino Governatore della Regione Campania. Nonostante le tante false promesse fatte in passato quando dichiarò che quelli del 2005 sarebbe stati gli ultimi conferimenti straordinari di rifiuti campani in Emilia-Romagna, il Presidente Errani domani viene in aula solo ad informarci di quello che Lui ha già autorizzato di conferire nelle discariche di Imola e Modena senza neppure prima ascoltare il parere dell’aula”.


“Di conseguenza, come gruppo di Alleanza Nazionale – dice Bartolini - presenteremo domani al voto dell’aula la sotto riportata risoluzione dove esprimiamo formale condanna nei confronti del Presidente e della Giunta che hanno irresponsabilmente già autorizzato il conferimento di migliaia di tonnellate di rifiuti nella nostra Regione in assenza del parere dell’Assemblea. Poiché riteniamo infine che un'azienda non può chiedere l'aiuto ad altre aziende mantenendo in servizio l'amministratore che l'ha portata alla bancarotta , chiederemo il voto dell’aula affinché diffidi il Presidente Errani a non accogliere più altri rifiuti dalla Regione Campania senza che dalla stessa non arrivino prima dei chiari segnali di cambiamento politico-amministrativo mediante le dimissioni o il commissariamento delle Giunte del Presidente della Regione Campania Antonio Bassolino, del Presidente della Provincia di Napoli Riccardo Di Palma, del Sindaco di Napoli Rosa Russo Jervolino nonché le dimissioni del Ministro all’Ambiente On. Alfonso Pecoraro Scanio , tutti responsabili di questa sciagura che sta colpendo i cittadini della Campania.”



Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -