Rimini: 2 novembre, la situazione dei cimiteri comunali

Rimini: 2 novembre, la situazione dei cimiteri comunali

RIMINI - Alla vigilia della giornata dedicata alla Commemorazione dei Defunti, l'Assessorato alla, Lavori Pubblici, Mobilità e Qualità Urbana fa il punto sullo stato di avanzamento degli interventi e della progettazione per quanto riguarda le strutture cimiteriale nel territorio comunale:

 

1.      Urbano.

-          Si sono conclusi i lavori di "Miglioramento funzionale e di adeguamento normativo del Cimitero Monumentale e Civico di Rimini" riguardanti la realizzazione di parte delle pavimentazioni definitive dei vialetti del settore monumentale; la sistemazione e messa a norma degli spogliatoi per il personale, con trasformazione della vecchia centrale termica e il Restauro della antiche mura perimetrali del Cimitero.

-          E' stato ultimato l'intervento di "Sistemazione del Piazzale antistante l'ingresso monumentale del Cimitero Urbano di Rimini" e, dopo la ricorrenza di Ognissanti, verrà rivestito il Piano d'Acqua al centro del Piazzale con lastre in bronzo caratterizzate da tre diverse finiture, che riprendono la Tomba di Fellini all'interno del Cimitero Monumentale. Si è inoltre provveduto alla messa a dimora di siepi, aiuole e di semina di prato a completamento del Piano d'acqua presente nel Piazzale.

-          Sono attualmente in corso i lavori relativi alla nuova costruzione e gestione di loculi - oltre 6000 - per il completamento del Settore Ovest del Cimitero (importo complessivo di circa 5 milioni di euro); sono stati già consegnati circa 1000 loculi e 200 ossari.

-          Sono in via di ultimazione i lavori di ristrutturazione e la riqualificazione della Chiesa di San Francesco all'interno del Cimitero Civico.

-          Partirà invece a breve l'ulteriore intervento di miglioramento funzionale e di adeguamento normativo per la sistemazione  il ripristino della copertura del Settore Ponente con la sistemazione delle grondaie e dei pluviali ammalorate; l'adeguamento funzionale e normativo dei servizi igienici; il restauro e il ripristino delle facciate dei Colombari e della Cappelle del Settore Ponente, progetto autorizzato dalla Soprintendenza di Ravenna.

 

2. Corpolò. È in fase di progettazione la messa in sicurezza della cappella nella parte monumentale del Cimitero. Sono inoltre previsti alcuni interventi di manutenzione straordinaria sulla copertura dei manufatti destinati alla tumulazione.

3. Santa Cristina. E' previsto l'ampliamento del Cimitero nel Piano Triennale.

4. Santa Aquilina. E' previsto l'ampliamento del Cimitero nel Piano Triennale.

5. San Lorenzo a Monte. Sono stati ultimati i lavori per la realizzazione del primo stralcio di nuovi loculi per un importo complessivo di 600 mila euro. Sono previsti nel Piano Triennale la realizzazione del secondo e terzo stralcio per il completamento del Cimitero e la realizzazione dei parcheggi.

6. San Martino Montelabbate. E' stato approvato e autorizzato dalla Soprintendenza il progetto di sistemazione e riqualificazione della parte storica per un importo complessivo di Euro 300.000, che si inserisce nel più ampio e  complessivo intervento di riqualificazione delle parti storiche dei Cimiteri del forese;

      7. San Martino in Venti. E' previsto l'intervento di ampliamento cimiteriale con realizzazione di nuovi loculi e nuovi campi di inumazione, nonché del parcheggio. E' già stato approvato il progetto esecutivo, si resta in attesa del finanziamento dell'opera.

      8. San Lorenzo in Correggiano. Sono stati ultimati alcuni interventi di sistemazione della pavimentazione del percorso pedonale centrale nella parte cosiddetta "storica" e della scala adiacente la Chiesina che conduce ai manufatti destinati alla tumulazione.

 

      Si è attivata inoltre la procedura di acquisizione di aree per l'ampliamento dei Cimiteri del forese per un costo complessivo di 800.000 euro. Le aree dovranno essere acquisite dall'Amministrazione Comunale per i futuri ampliamenti cimiteriali al fine di attuare i contenuti dello Studio effettuato dal Settore Infrastrutture, Mobilità, Ambiente relativamente alla "Pianificazione per lo sviluppo a medio e lungo termine delle strutture cimiteriali presenti nel territorio riminese" adottato con Delibera C.C. n^ 126 del 06/10/2005. Quest'ultimo documento individua le linee guida per una corretta pianificazione cimiteriale nel territorio del Comune di Rimini, per consentire ulteriori ampliamenti delle strutture.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -