RIMINI - 27enne muore per influenza, Procura apre inchiesta

RIMINI - 27enne muore per influenza, Procura apre inchiesta

RIMINI – E’ giallo sulla morte di un ragazzo di 27 anni, deceduto all’alba di San Silvestro in una stanza di un albergo di Marina centro per un arresto cardiaco dopo aver accusato l’influenza. Il giovane, il ternano Fabio Arca, si trovava in Riviera assieme alla compagna di 24 anni per festeggiare la fine del 2007. L’autopsia ha escluso che sia stato colpito da meningite. Nel frattempo la procura di Rimini ha aperto un fascicolo con l’ipotesi di omissione di soccorso.


Arca, giunto sabato pomeriggio in Riviera assieme alla sua fidanzata, aveva contattato la guardia medica la sera dopo aver fatto una passeggiata con la compagna. Il medico, venuto a conoscenza delle condizioni del ragazzo, che soffriva di disturbi gastrointestinali e di qualche linea di febbre, aveva consigliato l’utilizzo di un farmaco antipiretico.


Nella nottata di domenica il peggioramento. La compagna del 27enne ha provato a ricontattare la guardia medica, senza ottenere mai una risposta. Quando i soccorsi sono giunti sul posto, attorno alle 6.30, per Arca non c’era più nulla da fare. L’autorità sanitaria ha disposto la profilassi per tutti coloro che sono stati a contatto con la vittima.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -