Rimini: 41enne finisce in manette dopo incontro a luci rosse

Rimini: 41enne finisce in manette dopo incontro a luci rosse

Rimini: 41enne finisce in manette dopo incontro a luci rosse

Rapporto sessuale amaro per un 41enne di Pennabilli. L'uomo, infatti, è stato arrestato nella notte tra sabato e domenica per resistenza e lesioni personali a pubblico ufficiale per non aver rispettato l'alt imposto dalle forze dell'ordine. I poliziotti, su richiesta di un cittadino, si erano portati nel parco di via Abruzzi a Rimini dove il 41enne stava consumando un rapporto sessuale con una 46enne riminese all'interno di una Fiat Panda con la quale si è dato alla fuga.

 

L'individuo, alla vista della Pantera del 113, ha subito spinto il piede sull'acceleratore dell'auto. Ad un certo punto ha abbandonato il volante dell'utilitaria, fuggendo a piedi. Qui è stato raggiunto a piedi dagli agenti, prendendoli a calci e pugni. La bravata gli è costata le manette tra i polsi. Sottoposto all'alcol test è risultato aver un tasso di 1,67 grammi per litro. Per questo motivo è scattata la denuncia per guida in stato d'ebbrezza e il ritiro della patente. L'auto non è stata confiscata in quanto non di sua proprietà.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -