Rimini, 60 milioni per la valorizzazione degli alberghi tipici e di qualità

Rimini, 60 milioni per la valorizzazione degli alberghi tipici e di qualità

Rimini, 60 milioni per la valorizzazione degli alberghi tipici e di qualità

RIMINI - Consorzio Piccoli Alberghi di Qualità, Consorzio Alberghi Tipici Riminesi, Consorzio Costa Hotels: sono queste le tre realtà locali, che raggruppano complessivamente 101 alberghi, i cui progetti per la valorizzazione e la promozione di prodotti tipici enogastronomici e dell'artigianato artistico sono stati accolti favorevolmente dalla Giunta della Camera di Commercio di Rimini, che ha deliberato uno stanziamento complessivo a sostegno delle varie iniziative, che sarà erogato in seguito alla rendicontazione delle attività svolte, di 58.150 euro.

 

Questa iniziativa della Camera di Commercio di Rimini è volta sostenere raggruppamenti costituiti nel tempo di piccole strutture alberghiere, con l'obiettivo di migliorarne la qualità dei servizi, la capacità di accoglienza, ma soprattutto di legare ancor più strettamente la vocazione del territorio riminese all'ospitalità con la valorizzazione e la promozione di prodotti tipici enogastronomici e dell'artigianato artistico.

 

Ciascuno degli alberghi che ha partecipato a questa iniziativa si presenterà ai propri clienti nelle vesti di speciale ‘ambasciatore' del territorio riminese - dal mare alla collina all'entroterra - promuovendo, fra le altre cose, degustazioni di prodotti agroalimentari del territorio, finalizzati all'acquisizione di forniture di produzioni tipiche e territoriali, ed esposizioni di prodotti alimentari tipici e dell'artigianato artistico locale.

 

"I tre Consorzi che hanno ottenuto il finanziamento camerale - sottolinea il Presidente della Camera di Commercio, Manlio Maggioli - complessivamente riuniscono 101 alberghi distribuiti su tutta la costa, fra Rimini, Riccione, Misano Adriatico e Cattolica: numeri importanti, che crediamo e auspichiamo possano crescere ancora nei prossimi anni. Riteniamo, infatti, che sia decisiva la creazione di una rete territoriale di strutture capaci di lavorare sinergicamente, con diverse iniziative, per la promozione e la valorizzazione della cultura dell'ospitalità e della produzione tipica enogastronomica ed artistica del nostro territorio. La Camera di Commercio di Rimini, con questa iniziativa giunta al secondo anno, ha finora messo a disposizione complessivamente 120mila Euro: una somma importante che in futuro, se più Consorzi già costituiti o in fase di creazione presenteranno nuovi progetti, saremo ben lieti di poter aumentare".

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In particolare, il progetto dei "Piccoli Alberghi di Qualità" (che consorzia 40 alberghi di Rimini) è denominato "Vacanza del Ben-Essere"; quello degli "Alberghi Tipici Riminesi" (che consorzia 36 alberghi di Rimini), è denominato "Il valore dell'autenticità"; quello del "Consorzio Costa Hotels" (che consorzia 25 alberghi di Rimini, Riccione, Misano Adriatico, Cattolica) è denominato "Terre Malatestiane: qualità, tipicità e gastronomia a Km 0".

Commenti (1)

  • Avatar anonimo di rob
    rob

    sono 60 milioni di vecchie lire e non 60 milioni di euro.

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -