Rimini: a fine novembre "IndicativoPresente", il festival delle tendenze

Rimini: a fine novembre "IndicativoPresente", il festival delle tendenze

RIMINI - I cacciatori di tendenze si riuniscono a Rimini per la seconda edizione di IndicativoPresente, il primo festival italiano che raduna i guru e gli aruspici contemporanei per interpretare i fenomeni in atto e per dare la propria lettura del mondo che verrà.


Tutto il meglio e il nuovo che vedremo intorno a noi nel futuro prossimo venturo, visti dagli occhi 
e raccontati dalle parole di chi sta nella stanza dei bottoni: chi le tendenze le crea.


I trendmaker stanno alle nuove tendenze un po' come i meteorologi al tempo: devono saperle prevedere e anticipare. E a Rimini verranno a raccontarci come fanno.


Dal 26 al 28 novembre potremo ascoltare: Mara Maionchi, produttrice, giudice del talent show di Rai 2 X Factor e scopritrice di talenti musicali (si deve anche al suo fiuto il successo di artisti come Gianna Nannini, Tiziano Ferro, Mango); Piero Dotti, riferimento in Italia della prima agenzia pubblicitaria del mondo (fondata nel 1864), la J. Walter Thompson; Luca Pirola, bar tender ed esperto del mondo della notte; Nello Barile, docente di sociologia dei processi creativi presso lo Iulm; Francesco Morace, sociologo e presidente del Future Concept Lab.

 

Assieme a loro si alterneranno tanti altri trendmakers chiamati a raccontare le loro esperienze e a rispondere alle curiosità dei partecipanti. Forse non tutti sanno, ad esempio, che l'Italia è considerata osservatorio privilegiato a livello internazionale dalle grandi aziende e multinazionali che decidono di sguinzagliare proprio qui i loro cacciatori di tendenze. Una sezione del festival sarà dedicata proprio a questi ricercatori di novità per le grandi aziende leader nel mondo, come IBM, 3 M (la multinazionale americana che produce, fra i tanti prodotti, anche i famosissimi 'post-it'), Accenture, Domus Academy, ChuCo.

Sezione del Festival: Premio Gianni Fabbri
Assegnazione del premio ad un "costruttore di tendenze" che, nel corso della propria attività, è stato in grado di "segnare la rotta" nel proprio settore

Rimini Next Tour
Durante il festival sarà possibile fare un itinerario attraverso i luoghi della Rimini presente-futura: spazi, contesti e situazioni che testimoniano di una città in movimento e protesa al futuro.

Programma
Dal 26 al 28 novembre

Sala del Buonarrivo - Provincia di Rimini
Corridoio del Cenacolo - Museo della Città di Rimini
Sala degli Archi - Piazza Cavour, Rimini
ZoneModa - Università di Bologna Facoltà di Lettere e Filosofia, Polo di Rimini
Duomo Hotel, via Giordano Bruno 28, Rimini

I Trendmakers
Hanno confermato la loro partecipazione:
Musica: Mara Maionchi, Produttrice, scopritrice di talenti musicali, dal 2008 giudice del talent show di Rai 2, X Factor
Comunicazione pubblicitaria: Pietro Dotti, Presidente della J. Walter Thompson Italia
Clubbing: Luca Pirola, Bartender

Gli Osservatori dei trend
Hanno confermato la loro partecipazione:
Elena Aniello, Accenture
Nello Barile, Master Creatività Università IULM
Andrea Betti, JWT - CHuCo
Giovanni Lanzone, Domus Academy
Francesco Morace, Future Concept Lab

Il Festival è curato dal sociologo  Alberto Abruzzese, dal semiologo Paolo Fabbri, dal presidente della Scuola Superiore del Loisir Andrea Pollarini ed è promosso dal Comune di Rimini, dalla Provincia di Rimini, APT Servizi Regione Emilia Romagna


Info
Scuola Superiore del Loisir e degli Eventi di Comunicazione
Via Bertola 75 - 47900 Rimini - tel e fax +39 0541 1831205 - 1831301

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -