Rimini: a San Giuliano il film dedicato a Maradona

Rimini: a San Giuliano il film dedicato a Maradona

RIMINI - Appuntamento con il film dedicato a Maradona mercoledì 23 luglio alle 21.30 in piazza della Balena a San Giuliano di Rimini. "Maradona e' meglio 'e Pele' ci hanno fatto 'o mazz' tant pe 'll ave'!". Cantavano i ragazzini partenopei ai tempi in cui il Pibe de oro tirava in porta con la velocità di uno scugnizzo. Il regista serbo Emir Kusturica, già vincitore di due Palme d'Oro ( "Papà è in viaggio d'affari" e "Underground") descrive come nessuno prima, i bagni di folla, le cadute, le "resurrezioni", ed il folklore che hanno accompagnato la vita del campione fuori e dentro lo stadio incluse le crisi: "Ero morto, ma il Signore lassù mi disse: 'Ancora no, devi continuare a lottare'. Nessun regista potrebbe essere più adatto del serbo che nel calciatore rivede un po' se stesso: genio e sregolatezza allo stato puro, ed è anche per questo che il film convince, a differenza di altre pellicole sul calcio.

 

Le sequenze di "Maradona" da giovane e in maturità sono sapientemente girate dalle mani di un maestro che "gli vuole bene": i due si stimano reciprocamente ed il loro rapporto emerge dal film, Kusturica stesso dichiara "Sono un idealista. Per me Maradona sarà sempre più grande dell'effetto che le droghe hanno avuto su di lui. È un artista. Essere un artista significa andare al di là dei propri limiti. Questo non ha nulla a che vedere con questa società che ti mette su un piedistallo per poterti poi distruggere e seppellire".

 

L'ira dell'argentino adorato e offeso, si fonde con la rabbia del serbo bombardato e un po' underground. "Maradona by Kusturica" infatti si rivela un film dove gli umori del regista e del calciatore, prima amato poi umiliato, si fondono nel ritratto delle luci e ombre di uno degli ultimi eroi sportivi del nostro tempo. I goal di Maradona sono accompagnati dalla perfetta colonna sonora dei Sex Pistols.

  

Con Diego Armando Maradona. Genere Documentario, colore 90 minuti. - Produzione Spagna, Francia 2006 - Distribuzione Bim. Trama: Dopo una vita di prodigiose ascese e micidiali cadute, tecnica irripetibile e geniale creatività, azioni da manuale e goal di rapina, il mito vivente d'Argentina, oggetto di un autentico culto con tanto di chiesa in patria, ripercorre la sua vita: l'infanzia, la rivincita contro l'Inghilterra, la gloriosa stagione italiana, la dipendenza e la cocaina fino all'impegno politico.

 

A'marena continua a proporre fino all'8 agosto i migliori film della stagione trascorsa gratuitamente sulle spiagge di Rimini

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -