Rimini: a Santa Giustina triplica il Campus e si apre al quartiere

Rimini: a Santa Giustina triplica il Campus e si apre al quartiere

RIMINI - Il Campus di protezione Civile di Santa Giustina triplica la sua estensione, passando da 35mila metri a circa 100mila metri quadrati. E' di oggi la sottoscrizione della Convenzione fra il dirigente provinciale della Protezione Civile Massimo Venturelli e il dirigente dell'ex Genio Civile, Ufficio Tecnico di Bacino Marecchia e Conca, Mauro Vannoni, che assegna la concessione demaniale alla protezione Civile provinciale per l'utilizzo della vasta area sulla riva sinistra del fiume Marecchia in località Santa Giustina di Rimini.

 

"L'area sarà utilizzata dalla Protezione Civile per le sue attività di esercitazione - precisa l'assessore provinciale Riziero Santi - e per la gestione di un Campus per i più piccoli gestito dalla Associazione Explora Campus della Protezione Civile provinciale. Inoltre, sulla base di quanto abbiamo concordato con i cittadini del quartiere riminese e di quanto abbiamo già iniziato a realizzare in questi mesi, l'area sarà attrezzata per diverse attività rivolte anche alla popolazione come attività ricreative, percorsi vita, continuità nel percorso storico naturalistico e attività sociali".

 

Nei prossimi mesi il Comune di Rimini provvederà alla piantumazione degli alberi mentre Comune, Provincia e Ufficio tecnico di bacino, insieme, realizzeranno  gli arredi ed i sotto servizi per completare gli interventi e rendere l'area fruibile.

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -