Rimini, a Villa Maria Radiologia digitale diretta Wireless

Rimini, a Villa Maria Radiologia digitale diretta Wireless

Rimini, a Villa Maria Radiologia digitale diretta Wireless

RIMINI - Radiologia digitale diretta Wireless DRX1 Kodak Carestream e informatizzazione con il sistema Ris-Pacs. Presentati venerdì mattina presso l'Ospedale Villa Maria le ultime novità del Reparto di Diagnostica per Immagini ora aperto anche tutti i pomeriggi dal lunedì al sabato. "Con queste ulteriori innovazioni - ha dichiarato il Direttore Generale di Villa Maria, Gualtiero Antola - la Casa di cura completa un percorso triennale iniziato nel 2008".

 

"Questo percorso, caratterizzato da investimenti nella diagnostica per immagini pari a 1,5 milioni di euro di cui 400 mila nell'anno in corso. E' nostra ferma convinzione che solo con un costante rinnovamento tecnologico è possibile dare una buona risposta ai quesiti sanitari sempre più complessi."

 

La radiologia digitale offre numerosi vantaggi. In primo luogo consente la riduzione del 50 per cento della dose radiante assorbita dal paziente. Le immagini saranno gestite tramite il sistema RIS-PACS (Radiology Information System e Picture Archive Communication System). Rispetto a quella eseguita con modalità tradizionale analogica con la lastra in negativo, l'immagine arriva direttamente sullo schermo dei computer degli operatori.

 

I casi trattati dalla Diagnostica per Immagini di Villa Maria sono passati da 18.088 nel 2008 a 27.300 al 31 dicembre 2010 segnando un + 50%. Queste le principali tappe dello sviluppo.

 

 

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -