Rimini: abusi su 13enne, rito abbreviato per ex sacerdote

Rimini: abusi su 13enne, rito abbreviato per ex sacerdote

Rimini: abusi su 13enne, rito abbreviato per ex sacerdote

RIMINI - Sarà processato il prossimo 11 marzo con rito abbreviato l'ex sacerdote peruviano di 38 anni, arrestato lo scorso ottobre dagli agenti della Squadra Mobile di Rimini con l'accusa di violenza sessuale aggravata ai danni di un ragazzino di 13 anni. Gli abusi sono iniziati nel maggio del 2006 quando la vittima si era recato con la propria famiglia a Medjugorje per un pellegrinaggio. Il 38enne da lì in avanti sarebbe riuscito a conquistare la fiducia del minorenne.

 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una fiducia tale, secondo quanto ricostruito dagli investigatori, che il minorenne avrebbe consentito al ‘padre spirituale' di molestarlo sessualmente. Il 13enne, dopo circa un anno di abusi, ha trovato il coraggio di confidare il tutto ai familiari, che hanno subito sporto denuncia alla polizia. Subito sono scattate le indagini, delle quali è stata informata anche la Curia che ha confermato che il 38enne era stato sospeso a divinis anni per non aver rispettato i precetti del suo ordine. L'ex prete ha sempre negato ogni addebito.

Commenti

Notizie di oggi

I più letti della settimana

    -
    -